GestoriCarburanti

Venerdì, Nov 15th

Last update:08:32:00 AM GMT

Mud, c'è la proroga

E-mail Stampa
stefania-prestigiacomoSarĂ  il 30 giugno 2010 il termine ultimo per la presentazione del Mud, il modello unico di dichiarazione ambientale che tutti i produttori di rifiuti (imprese, artigiani, commercianti) devono annualmente presentare alle camere di commercio. Il consiglio dei ministri ha dato il via libera a un decreto legge con la proroga di due mesi del termine originariamente fissato per il 30 aprile.
Dopo il fallimento del tentativo di inserire la proroga nel DL incentivi (culminato nella dichiarazione di inammissibilitĂ 
Leggi tutto...

Anticipazione, ecco come sarĂ  risolto il pasticcio del Mud

E-mail Stampa

Si avvia a soluzione il pasticcio del Mud (Modello unico di dichiarazione ambientale): le imprese potranno tirare un sospiro di sollievo proprio oggi, in extremis sulla scadenza per la presentazione della dichiarazione. ArriverĂ  infatti per decreto legge la proroga dal 30 aprile al 30 giugno del termine per la presentazione della dichiarazione ambientale. Dopo la decisione di inammissibilitĂ  dell'emendamento parlamentare presa ieri dalle commissioni

Leggi tutto...

Antitrust, via libera intesa tra Esso ed Autogrill

E-mail Stampa

antitrust290L'Antitrust ha dato il via libera all'acquisizione, da parte di Autogrill per mezzo della controllata Nuova Sidap, del ramo d'azienda di proprietĂ  della societĂ  SE.STRA. Servizi Stradali S.r.l.societĂ  soggetta all'attivitĂ  di direzione e coordinamento di Esso Italiana S.r.l.

Leggi tutto...

Davide RI-BATTE Golia

E-mail Stampa

Funzionario AgipCi eravamo lasciati al punto in cui Pasquale Minuto, associato Agip-rete della Puglia, per non soccombere all’improponibile rendiconto di Agip che avrebbe significato l’abbandono del proprio lavoro causa la non profittabilità, non riconsegna l’impianto ma anzi intraprende una scelta coraggiosa e clamorosa ovvero il rifornimento attraverso il mercato extra-rete.

Leggi tutto...

Carburanti, Spagna sempre piĂą nel caos

E-mail Stampa

cepsaUna sentenza del Tribunale Mercantile sconfessa quella del Tribunal Supremo
Roma, 16 marzo - Quotidiano Energia - Settore carburanti nel caos in Spagna, dopo che una sentenza del Tribunale Mercantile numero 9 di Madrid ha sconfessato il provvedimento con cui, il mese scorso, il Tribunal Supremo ha bollato come illegali i contratti di fornitura in esclusiva con prezzi imposti siglati dalle compagnie con i gestori (QE 25/2).

Leggi tutto...

Pagina 5 di 10

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalitĂ  di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicitĂ  e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie