GestoriCarburanti

Venerdì, Feb 21st

Last update:08:32:00 AM GMT

Controdistribuzione edizione FLASH n. 22 - 14 Dicembre 2011

E-mail Stampa

IL COORDINAMENTO UNITARIO APPROVA L’ODG CHE RINNOVA L’APPELLO AL SETTORE PER L’AUTORIFORMA

FEGICA E FAIB: ORA I FATTI, DOPO LE BUONE INTENZIONI.

Alle sollecitazioni nuovamente avanzate dalla Fegica, affidate al commento contenuto nel numero di cd flash della scorsa settimana, alcuni segnali di nuova consapevolezza si sono manifestati, per quanto ancora da decifrare chiaramente e comunque limitati al’enunciazione teorica delle “buone intenzioni”.

Leggi tutto...

Figisc Anisa News 48/2011

E-mail Stampa

SULLE DICHIARAZIONI DI UNIONE PETROLIFERA - FIGISC: LARTICOLO 28 È LEGGE DELLO STATO, ORA BISOGNA ATTUARLO

Dice Unione Petrolifera di voler tutto li­bero (orari, self e contratti), e, risponden­do ad una domanda di Staffetta sulla eli­minazione del vincolo di esclusiva, che non siamo d'accordo con l'ipotesi paventata in manovra, ossia mantenendo il contratto di comodato. Si potrebbe fare però se il ge­store comprasse l'impianto, mettesse il proprio logo e si cambiasse il contratto. Ci possono essere varie forme”.

Leggi tutto...

Figisc Anisa News 47/2011

E-mail Stampa

RETE E DISTRIBUZIONE:IN ITALIA LEUROPA C’È GIÀ(E ANCHE DI PIÙ)

Scriveva Staffetta di qualche giorno fa che c’è da sperare che qualcuno non abbia sug­gerito al Ministro Passera di inserire tra le misure del decreto Salva Italia il tema della liberalizzazione del settore carburanti facendo intravvedere che con la liberaliz­zazione si venissero a creare in prospettiva nuovi spazi per aumentare ancora le accise.

Le semplificazioni ricorrenti sulle riforme necessarie per questo settore sono ormai un vizio e, detto in sintesi, sono ormai in­cartate tra la nobile utopia

Leggi tutto...

Figisc Anisa News 46/2011

E-mail Stampa

LA DOLCE E GIOIOSA EUTANASIA DEI GESTORI DISCUSSA E  NON APPROVATA DAL  CONSIGLIO DEI  MINISTRI

Nella bozza delle misure entrate ieri in Consiglio dei Ministri, nella parte riservata allo sviluppo economico (schema di decreto legge “Prime misure urgenti per lo sviluppo economico, la concorrenza, la riduzione de­gli adempimenti amministrativi e la tutela dei consumatori”), all’articolo 7, comma 4°, era contenuta  una novità di grandissimo rilievo per la nostra Categoria (il testo è riportato in seconda e terza pagina): la riduzione al 50 % del vincolo di for­nitura esclusiva, fino al termine del contratto.

Tale norma, secondo notizie

Leggi tutto...

Controdistribuzione edizione FLASH n. 21 - 05 Dicembre 2011

E-mail Stampa

IL GOVERNO MONTI “CONGELA” LA LIMITAZIONE AL 50% DEL VINCOLO DI ESCLUSIVA SULLA FORNITURA DEI CARBURANTI
FIFTY-FIFTY

Probabilmente, mai come questa volta, é bene aggrapparsi alla metafora del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto.

Il decreto “salva Italia” é talmente pesante che giá ora, senza averne neanche sofferto gli effetti concreti, se ne avverte tutta la sua drammatica portata. 

Solo l’idea, al momento del tutto teorica e da verificare, che possa contribuire ad impedire conseguenze ancor piú disastrose, puó servire a riequilibrare la sensazione di profondo disagio e di grande preoccupazione.

Leggi tutto...

Pagina 17 di 20

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie