GestoriCarburanti

Sabato, Nov 16th

Last update:08:32:00 AM GMT

Via i millesimi di euro e gli sconti facili 'Se non basta ok a prezzi amministrati'

E-mail Stampa

devitalargoIntervista a Pasquale De Vita

Pasquale De Vita (Up): “Il nostro settore è trasparente, la differenza con l’Ue si riduce. L’Antitrust ci dà ragione” . Via gli sconti fuorvianti dai cartelloni e via pure i millesimi di euro. Ma se non dovesse bastare l'Up non chiuderebbe la porta ad un ritorno ai prezzi amministrati. Il presidente dell'Unione petrolifera, Pasquale De Vita,

Leggi tutto...

Shell mette in vendita la rete italiana

E-mail Stampa

shellgasstationStaffetta Quotidiana - Shell sta valutando la vendita dei propri asset nella commecializzazione dei business Rete, Aviazione, Supply e Distribuzione in Italia. Lo annucia in una nota la stessa società, che nella rete italiana conta oggi circa 1.200 impianti. Le attività Lubrificanti extra rete e Marina, prosegue la nota, non sono inclusi nel progetto di vendita.

Leggi tutto...

Timpani (Fegica), la crisi c'è e si sente Lettere alla Staffetta

E-mail Stampa

timpani1Riportiamo l'intervento di Roberto Timpani, segretario generale della Fegica/Cisl,  in seguito all'articolo “Se crisi c'è” ,  a firma del direttore storico di Staffetta Quotidiana, Giorgio Carlevaro, sulle considerazioni che hanno spinto le associazioni di categoria dei Gestori alla proclamazione dello sciopero.

Leggi tutto...

Se crisi c'è

E-mail Stampa
di GCA Staffetta Quotidiana - Il governo e chi per lui (Berlusconi, Tremonti, Sacconi e Saglia) farebbero bene a non prendere sotto gamba e sottovalutare la nota congiunta diffusa lunedì mattina da Faib, Fegica e Figisc (v. Staffetta 12/07). Se è vero che i gestori carburanti sono l'anello debole della catena petrolifera, il loro appello o monito che dir si voglia non potrebbe riflettere un disagio più profondo e una sofferenza che investe di fatto l'intero “petrolio Italia”? Dopo tutto si tratta di oltre 20.000 piccole imprese, nella maggior parte a carattere famigliare, che lavorano a stretto contatto con il territorio, un'antenna molto sensibile nel cogliere gli umori della gente
Leggi tutto...

Benzina, il pieno che ci avvelena

E-mail Stampa

velenoRingraziamo il collega Gianluca per la segnalazione dello studio completo eseguito ad opera di Altroconsumo relativo all'alta pericolosità dei vapori della benzina. Lo pubblichiamo ad integrazione dell'articolo già recentemente pubblicato sul nostro sito.

Facciamo rifornimento e respiriamo vapori pericolosi. Le norme ci sono, ma servono più controlli.

LA NOSTRA INCHIESTA

Sono 20 le stazioni di benzina che abbiamo visitato tra Roma e Milano, scelte sia in città sia lungo le tangenziali.

Leggi tutto...

Cesare Cursi: caro - benzina, i rimedi per il caso Italia

E-mail Stampa

cursi290Il prezzo del carburante alla pompa sembra ai più non coincidere con le variazioni dei prezzi sui mercati internazionali del greggio. Timore fondato, forse più psicologico che reale, che però non sembra essere tipico solo del mercato italiano. A livello europeo la situazione non cambia, anche se il prezzo medio dei carburanti praticato in Italia accusa una stacco storico che deve essere recuperato. Ne parla il sen. Cesare Cursi, presidente della

Leggi tutto...

Un settore costantemente sotto la lente d'ingrandimento

E-mail Stampa

statistiche_nomismaSe c'è un settore a rischio di contaminazione radiologica, per quanto radiografato, studiato,analizzato e conosciuto, questo è perfettamente rappresentato dal settore della distribuzione carburanti. A confermare questa tesi l'uscita di due analisi, la prima sul settore e la seconda sul comportamento degli italiani nella scelta del rifornimento.

E' infatti di ieri la notizia, della presentazione presso il CNCU, Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti, dell'indagine

Leggi tutto...

Pagina 9 di 10

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie