GestoriCarburanti

Sabato, Jan 18th

Last update:08:32:00 AM GMT

Eccoci a 100

E-mail Stampa

100NEW YORK (2 gennaio) - Record storico per il petrolio, che per la prima volta ha toccato quota 100 dollari al barile al Nymex di New York, infrangendo il picco di 99,29 dollari raggiunto il 21 novembre scorso. Dietro il rally dell'oro nero, gli attacchi dei ribelli agli impianti in Nigeria, principale produttore africano, che fanno temere un rallentamento della produzione, e la previsione di un calo delle scorte settimanali di greggio negli Stati Uniti. Il rapporto del Dipartimento dell'energia Usa verrà diffuso domani, ma le stime parlano di un calo di 3,15 milioni di barili, dai 293,6 milioni della settimana precedente. Se il dato verrà confermato, sarà la settima settimana di fila che si registra una diminuzione delle scorte.


Caravan Petrolio

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie