GestoriCarburanti

Lunedì, Feb 24th

Last update:08:32:00 AM GMT

CGIA: su benzina e gasolio abbiamo le tasse più alte d'Europa

E-mail Stampa

vampiro_petrolioSulla benzina e anche sul gasolio abbiamo le tasse più alte d’Europa. L’allarme giunge dall’Ufficio studi della CGIA di Mestre che ha messo a confronto il prezzo alla pompa e il peso della tassazione della benzina e del gasolio per autotrazione dei Paesi appartenenti all’area dell’euro.

Risultato ? Quando gli italiani si recano a fare il pieno alla propria auto pagano il prezzo più alto d’Europa ed a farci registrare questo insopportabile record è il peso delle accise e dell’imposta sul valore aggiunto. 

“E’ vero – esordisce il segretario della CGIA di Mestre Giuseppe Bortolussi – che abbiamo ancora un sistema distributivo troppo parcellizzato ed un numero di stazioni di servizio self service al di sotto della media europea, tuttavia è indubbio che registriamo il prezzo del carburante più caro d’Europa perché il peso delle tasse ha raggiunto in Italia un livello record non riscontrabile altrove. In buona sostanza, quando facciamo il pieno alla nostra autovettura a  guadagnarci di più non sono le compagnie petrolifere o i gestori delle aree di servizio, bensì lo Stato”.

tasse_benzina_ueI dati emersi dalla comparazione effettuata dalla CGIA di Mestre, riferiti alla fine di luglio di quest’anno, sono incontrovertibili. Su ogni litro di benzina verde, il peso delle tasse raggiunto in Italia è di 1,033 euro, pari al 58,1% del prezzo alla pompa. In termini assoluti, vengono dopo l’Italia l’Olanda, con 1,016 euro di imposte su ogni litro, e la Grecia, con 1,008 euro/litro. Per quanto concerne il gasolio per autotrazione è sempre il nostro Paese a guidare la graduatoria, con 0,905 euro/litro di tasse, pari al 53,8% del prezzo alla pompa. Subito dopo segue l’Irlanda, con 0,791 euro/litro e sull’ultimo gradino del podio troviamo la Finlandia, dove su ogni litro di gasolio le tasse pesano per 0,749 euro.

“Tenuto conto che il 90% delle nostre merci viaggia su strada – prosegue Giuseppetasse_gasolio_ue Bortolussi segretario della CGIA di Mestre – non è da escludere che nel prossimo autunno ci ritroveremo con un aumento significativo dei prezzi dei principali beni di consumo. Inoltre – conclude Bortolussi – l’ aumento del gasolio avvenuto in queste ultime settimane è un vero e proprio salasso che  sta mettendo in ginocchio tantissimi autotrasportatori italiani. Se a questa situazione si aggiunge il rincaro delle polizze assicurative registrato in questi ultimi anni, la concorrenza sleale praticata dai vettori provenienti dall’Est Europa e il ritardo con cui vengono pagati i trasportatori italiani, con tempi medi che oscillano tra i 180 e i 240 giorni, lo scenario per i nostri camionisti si fa sempre più preoccupante”.

Commenti (5)
  • OLEOBLITZ  - niente di nuovo

    ennesime parole parole parole...studi...ricerche...geni che studiano dietro una scrivania....signori Gestori e noi??? sul piazzale in prima linea a sboccare sangue...da una parte i clienti e dall'altra le compagnie e noi??? in mezzo e ce li scassano pure....arriverà un giorno anche per noi finalmente buono??? troppo stanco e con me tanti altri colleghi...

  • Anonimo

    oleoblitz , da una parte i clienti dall' altra le compagnie, e lo stato lo dimentichi ? T' arriva la finanza e vagli a dimostrare che tu coi cali nn c'entri un c***o...troppo stanco, troppo...

  • pippo

    Se levano le accise o almeno le diminuiscono dove andrebbero a prendere il minor gettito per l erario ? Cosa andrebbero a tassare ?Non sono capaci di trovare 1 miliardo per l iva figuriamoci 10 di mancate accise IO vorrei che il sig Bortolussi oltre a fare tabelline, portasse i propri iscritti commercianti tutti assieme ,tutte le categorie , allo SCIOPERO GENERALE !!!!!!Fermiamo tutto ,blocchiamo tutto non paghiamo le gabelle, quanti lo farebbero ? Faccia una tabella su questo,quello che lei giustamente scrive si ripropone tutti gli anni in estate lo sanno anche i sassi Proponga qualcosa per cambiare , Ma come non caleranno MAI le accise MAI ci sara tale prova di volontà

  • anonimo  - senza stato

    Siamo senza stato....comanda solo il dio denaro.Si salvi chi può....

  • anonimo  - siamo alle solite

    bla bla bla.

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie