GestoriCarburanti

Sabato, Jan 18th

Last update:08:32:00 AM GMT

Le compagnie recuperano gli sconti estivi

E-mail Stampa

I margini delle compagnie salgono, ma i prezzi della benzina restano invariati. E sempre ai massimi: 1,93 euro per un litro di verde e 1,82 per il gasolio, come media nazionale, secondo le rilevazioni fatte ieri dalla "Staffetta quotidiana" e "Quotidiano energia".

Le compagnie petrolifere sembra vogliano recuperare i margini sacrificati durante le operazioni di sconti e scontoni fatti nei week-end approfittando del tonfo di oltre 50 dollari la tonnellata delle quotazioni della benzina in Mediterraneo e il contestuale ribasso del gasolio portando cosi, come scrive Quotidiano energia, "i margini lordi che continuano a salire, soprattutto sul prodotto leggero, attestandosi ormai in media a circa 2 centesimi al di sopra della media dei tré anni precedenti".

Secondo la rilevazione di Staffetta Quotidiana nel fine settimana sarebbe stato lecito aspettarsi una riduzione di almeno 3 centesimi sulla benzina e di un centesimo sul gasolio in conseguenza del fatto che  "i prezzi internazionali sono scesi rispettivamente dell'equivalente di 5,4 centesimi (benzina) e 1 centesimo (gasolio) al litro".

Una riduzione che avrebbe permesso, se fosse andata in porto l'ipotesi circolata nei giorni scorsi di un'imminente sterilizzazione delle accise, una riduzione che per la benzina sarebbe stata di almeno 5 centesimi.

Intanto ieri il petrolio è nuovamente aumentato, risalendo a 100 dollari al barile assorbendo con molta probabilità ogni speranza di riduzione dei prezzi nella prossima settimana.

Commenti (7)
  • anonimo

    ip continua col -16....e ci credo adesso poteva anche fare il meno 30!!!! è una vergogna vendere benzina già venduta!!!! prezzi eni in campania 1,815 gasolio 1,956 benzina.....questa è benzina già venduta......i ch magna magna......

  • peppe

    qualcuno aveva qualche dubbio? Il solo scopo degli scontoni era quello di togliersi dai coglioni gli impianti a basso erogato ed ottimizzare i costi della rete, non certo per diminuire il prezzo al pubblico, ma per aumentare gli introiti delle compagnie......

  • Gigi

    8)

    Sabato ore 20 e 57 ho finito ora.

    Questi p***i di m***a da quant'è che sono a casa?

    Secondo voi chi è più ladro:

    Stato o Compagnie?

    Risposta certa - COMPAGNIE!

    Buon lavoro ai turnisti.

  • Alessandro Tamoil

    La cosa che non si capisce è che x quale motivo le compagnie vogliono eliminare il Gestore visto che possono guadagnare quanto vogliono e quindi i 4 cent che ci danno non sono un peso?

  • pacifico

    vedo molti impianti Esso che stanno praticando -10 nelle ore di apertura e -11 nelle ore di chiusura qualcuno sa' se lo faranno ancora per molto tempo oppure si tratta di una promozione che finisce in questo mese ?

  • Giovanni

    colleghi non fate il gioco delle compagnie le compagnie siamo noi. aumentate i prezzi fregatevene degli assistenti di rete

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie