Ma mendicare un cent no?

Stampa

uomo-pensa-varie-opzioniBreve riflessione del solito bastian contrario… (Moreno Parin)
La questione dei costi della fattura elettronica non serve ripeterla, tutti, o quasi, la conoscono, molti meno ne conoscono i presupposti, troppe carte da leggere, troppo indietro nel tempo l’inizio dicembre 2017, però recentissimo lo sciopero proclamato/quasirevocato del 6 febbraio, sembra che la “grande conquista” del credito d’imposta rimarrà tale e non dimezzata, e così tutti contenti!

Ma chi sono questi tutti contenti? I gestori? Non credo proprio, il credito anche su tutti i pagamenti con la moneta elettronica attenua si e no il 15% del costo della EFattura; I sindacati dei gestori? Certamente, la “grande conquista” rimarrà tale, e quindi tratto ergo esisto! Ma…

Ma che esisto a fare se quando tratto qualcosa per conto dei gestori non risolvo praticamente nulla? Eh, magari ho sottoscritto un accordo di solidarietà con chi è solidale solo quando c’è da prendere, ma poi come faccio a firmare un accordo al ribasso, e che ribasso, quando ho già ben chiaro quanto sarà il costo delle EFattura per i gestori? casualmente cito l’accordo con EG Italia del luglio 2018.

C’è più di qualcosa che non mi torna, ma perché per far tornare i conti dei gestori devo sempre mendicare dal governo di turno? Siamo partiti con il bonus fiscale e adesso siamo al credito d’imposta sulle commissioni della moneta elettronica, quanto ci è costato e ci costerà tutto questo?

Possibile che non si sia capaci di pretendere dalle nostre controparti la corresponsione di un margine giusto e comprensivo di tutti i costi che un gestore si ritrova sul groppone, quanto pro-litro il bonus fiscale? Quanto le commissioni bancarie? Quanto l’EFattura? Siamo o non siamo capaci di fare due conti? E se lo siamo, perché LO siamo, vogliamo o non vogliamo metterlo sul piatto della bilancia nelle trattative, e se non siamo capaci di metterlo sul piatto delle trattative mettiamolo sul display delle pompe
dei distributori! E mendichiamolo sto benedetto cent!

Qualcuno di una compagnia, anche una qualsiasi se vogliamo, mi ha detto: “noi dobbiamo difendere la nostra marginalità”
Ecco.

Treviso, 8 febbraio 2019

Moreno Parin


Articoli correlati:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie