GestoriCarburanti

Giovedì, Dec 12th

Last update:08:32:00 AM GMT

Conad apre a Lari un nuovo impianto carburanti

E-mail Stampa

"Occorre maggior coraggio, scelte più incisive e determinanti". Lo chiede Conad a Governo e Regioni,  perchè convinta che  'risparmiare sia possibile. E' quanto emerge dalla parole dell'amministratore delegato di Conad del Tirreno, Ugo Baldi, in occasione dell'apertura di un nuovo distributore di carburanti a marchio Conad in provincia di Pisa, a Lari.

''Stiamo facendo la nostra parte - precisa una nota di Conad  - garantire convenienza agli automobilisti, tutti i giorni della settimana e tutto l'anno, a qualunque ora. Diamo il nostro contributo alla liberalizzazione dei mercati, che auspichiamo sempre più aperti alla concorrenza nell'interesse dei cittadini. Anche se vorremmo essere messi in condizione di fare tanto di piu'''.

Dall'apertura del primo distributore a Gallicano (novembre 2005) a gennaio 2013, secondo Conad i suoi 17 impianti attivi in nove regioni italiane hanno assicurato ai clienti un risparmio complessivo di 41,2 milioni di euro, con un risparmio medio dai 7 ai 10 centesimi di euro al litro rispetto ai prezzi medi italiani pubblicati dal ministero dello Sviluppo Economico.

Commenti (12)
  • Anonimo

    CAZZ GASOLIO A 1.55 E SUPER A 1.65............CONVIENE CHE CI VADO CON LE TANICHE..........

  • Andrea  - x Anonimo

    se fossi un Gestore capiresti cosa vuol dire per noi Gestori l'apertura di questi PV(punti vendita)

  • Max

    Conad nella veste di buon samaritano non la vedo proprio..
    anzi me la vedo nella veste di buon calcolatore che quando avra' fatto chiudere anche l'ultimo distributore e avra' in mano la situazione e quindi il monopolio provvedera' subito a ritoccare i prezzi verso l'alto..
    e addio super sconti...
    e comunque al caro automobilista ben gli sta...da noi vogliono sconto,servizio,lavavetri ,gonfia gomme tutto a gratis...da loro fra un po avranno solo tanti calci nel sedere...

  • pippo

    Adesso la politica economica sui distributori la fa la conad accipicchia !!!!!Addirittura chiede forte dei suoi 17 ' impianti nuove strategie economiche!!??Facendo risparmiare milioni ai suoi clienti !!?? Cara conad il risp per i tuoi clienti é andato a fare in c**o con la cassa integrazione ,indennità di disoccupazioni di migliaia di Gestori e loro dipendenti . SECONDO di ai tuoi clienti quante tasse non paghi a fine anno con il bonus fiscale che rubi ai Gestori UNA cosa e giusta che compagnie con centinaia di P V non sono capaci e non vogliono farvi concorrenza Forse potremmo chiedere a conad di farci da sindacato Spero che un giorno sbarchi qualche comp russa o cinese e vi spazzi via tutti come cacche secce rendendo i vs PV delle cattedrali nel deserto Sognare non guasta

  • ste eni

    questi CONAD e e pompe bianche ecc.. sono la rovina dei veri Gestori e addetti di piazzale che si fanno il mazzo ogni giorno per dare il massimo... il Governo deve dire STOP a nuovi impianti, altro che liberalizzare il settore.

  • gest.eni

    Il problema è stato creato dalle stesse petrolifere con l'extra rete.Vendono ai Gestori a un prezzo e alla GDO a un prezzo molto più basso.Chi raffina e vende carburanti in Italia sono sempre gli stessi.
    Non dimentichiamoci che la GDO utilizza i carburanti non per fare profitti ma come specchio delle allodole per attirare più clientela possibile.I profitti li fanno all'interno del centro commerciale.

  • Flavio

    Comincio a credere che quella dello specchietto per le allodole sia una balla colossale. Il 99% dei clienti di questi impianti entra per fare benzina a prezzo conveniente. Una conad o ipercoop ha un margine superiore di noi poveri Gestori con la pompa in mano. Oltra a calcolare la dilazione di pagamento e i bassissimi costi di gestione.

    Purtroppo è così........

  • pippo

    FORSE NON hai mai parlato con un loro dirigente SONO SPECCHIETTI PER ALLOCCHI appena potranno aumenteranno !!! come in francia non sono coglioni avevano iniziato cosi anche con piccole e medie att commerciali in pochi anni le anno fatte chiudere monopolizzando il mercato ,adesso se vuoi un paio di scarpe devi andare da loro e al prezzo LORO chi non capisce questo !!!!????

  • Gestore eni

    Specchio un bel niente guardate che il piazzale del distributore e' esterno al centro commerciale e la maggior parte della gente fa' rifornimento e poi se ne va' quindi le gdo fanno sicuramente profitto con i carburanti sono le nostre care petrolifere che li riforniscono la causa di queste anomalie che purtroppo senza un cambio di tendenza sono destinate a farci sparire, qui ci stanno facendo fuori e noi :zzz :zzz :zzz :zzz sveglia se non ci pensa la triade dobbiamo muoverci noi ne va della nostra sopravvivenza.

  • pippo

    RIPETO :hai mai parlato con un direttore di un centro comm ?Parla con uno di loro e poi mi farai sapere ,non sono coglioni sanno benissimo quello che fanno ,stanno investendo per un LORO futuro Tra un paio d anni vedremo quanti di loro chiuderanno o meglio, quanti di gestioni normali sopravviveranno,FORSE QUALCUNO SI ILLUDE ?

  • korgul

    La gdo guadagna in entrambe i modi : su 100 persone che fanno rifornimento magari 10 già che ci sono decidono di entrare nell'ipermercato , e son 10 clienti in più che hanno accalappiato.
    Poi se loro la benzina la pagano a 60gg e in quei 60gg hanno incassato,
    tiro a caso 3mln € ,ora che la pagano ,una quantità simile di denaro gli ha già fruttato alla grande in investimenti, speculazioni etc.

  • molibeijg2  - hermes and converse

    Milla Jovovich, wearing a Tom Ford hermes birkin handbags black-and-white plaid suit and a black shirt unbuttoned to the converse shoes sale navel, could be seen air-kissing photographer converse shoes cheap Terry Richardson in the white marble entry vestibule. Upstairs, Valentino could be seen chatting in one corner of the room; across from him, Tom Hanks and Rita Wilson mugged for cellphone self-portraits with Ginnifer Goodwin. hermes kelly bag Colin toms shoes sale Firth conversed with Harvey Weinstein near a rack of dresses, while Bradley Cooper and Eva Longoria chuckled over a flubbed cheek kiss.Through it all, the man of the hour, Tom Ford, stood like a groom in a receiving line, hugging and shaking hands with a parade of well-wishers that included some of the folks you'd expect -- Lisa Eisner, Karen Elson, Gina Gershon, Rosario hermes birkin 35 Dawson and Adrien Brody -- and a few you might not, like Catherine O'Hara, Suzanne Somers and Norman Lear.

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie