GestoriCarburanti

Giovedì, Dec 12th

Last update:08:32:00 AM GMT

Conad, cresce l'erogato dei carburanti

E-mail Stampa

Staffetta Quotidiana - La vendita di carburanti Conad non rallenta. Su base annua – dicembre 2011/dicembre 2012 – i distributori Conad hanno registrato un incremento del 19,3 per cento delle quantità erogate, contro una diminuzione media della rete Italia pari all'8,3 per cento.Lo comunica Conad precisando che dal 2005 – anno di apertura del primo impianto – a gennaio 2013, il risparmio per gli automobilisti è salito a 41,2 milioni di euro, pari ad una media di 8,5 centesimi in meno al litro.

Conad conferma la propria strategia di sviluppo e l'impegno ad aprire nuovi distributori di carburanti: il diciottesimo sarà inaugurato prossimamente in Toscana.

Conad però lamenta che i tempi delle aperture sono vincolati da “un iter burocratico molto più complesso che per il rilascio di qualsiasi altra licenza di commercio e simili”, ha sostenuto il direttore Canali distributivi Conad Alberto Moretti al convegno “Carburanti: opportunità per il retail” tenuto in mattinata a Milano. Iter riconducibile ad aspetti burocratici e amministrativi legati ai diversi soggetti dai quali dipendono tutte le necessarie autorizzazioni. “Lo sviluppo del mercato dei carburanti non può che passare attraverso la modernizzazione della rete di vendita e la libertà di accesso a nuovi operatori quali la grande distribuzione che, nel caso di Conad, ha prodotto anche un effetto calmierante sui prezzi dei competitor, a tutto vantaggio degli automobilisti”, ha sottolineato Moretti. “Dal nuovo governo ci aspettiamo più coraggio e più provvedimenti su un tema che nell'ultimo anno ha contribuito in modo determinante a ridurre la capacità di spesa di tantissime famiglie”.

Per gentile concessione di Staffetta Quotidiana

Commenti (19)
  • Anonimo  - Q8 andrea

    Perchè purtroppo gli italiani non fanno grandi calcoli,
    ma 8,5 cent non è questo gran guadagno, a meno che non è uno che fa 2/3 pieni al mese. Gonfiate talmente tanto le cose che pare che su un pieno di benzina da voi uno possa risparmiare 20€, quando alla fine risparmia si e no 4€ (se hai un serbatoio da 50lt) ovviamente.

  • ttr

    Hai detto bene Andrea , gli italiani non sanno fare grandi conti; in aggiunta hanno messo tre decimali ( megacazzata) a complicare le valutazioni. Dovremmo pretendere l'abolizione del terzo decimale e i 3/4 centesimi di differenza si ridimenzionerebbero subito come percezione.

  • Mssimo  - A ME FANNO RIDERE

    IN CODA 20 MINUTI COL MOTORE ACCESO!!!!!HAHAHA CHE c***o HAI RISPARMIATO IDIOTA...

  • oleoblitz  - 100 1000 10000 CONAD

    speriamo in tante prossime aperture...ogni centro commerciale dovrebbe avere un bel distributore carburanti gpl metano e tutto di più sempre di più, sbrigatevi...non perdete tempo!!! e poi?? e dopo?? vi farete concorrenza tra di voi, retisti privati, pompe bianche e chi più ne ha ne metta...e poi? e dopo? campagne pubblicitarie, punti premio, viaggi a concorso, buoni sconto e ancora di più per vendere qualche litro...azzerato tutto, distrutto tutto, Gestori falliti, impianti ghost, selfizzati, guardiani, prestatori d'opera etc etc etc. DOPO TUTTO STO' CASINO il risultato tutto uguale a prima perchè oltre un certo limite il prezzo non può scendere e tutti i prezzi si uniformeranno...giochi fatti e ciao ciao a tutti... :) :grin 8)

  • Anonimo

    speriamo che quest'agonia finisce subito altrimenti quello di buono che abbiamo fatto va in pasto a bersanate berlusconate e MontiC...ate

  • Giank

    Qualcuno avverta gli affezionati clienti dei Conad e affini che quando si fermeranno per strada a cercare aria. acqua etc.. troveranno tutto a pagamento e per favore evitino quelle facce stupite che fanno quando scoprono che il Gestore, come qualsiasi commerciante che si rispetti, gratis non si muove.
    Mi dispiace solo che tanti Gestori-zerbino, nella illusione di vederli tornare, si prestino ancora a fare quelle che i "clienti" chiamano "cortesie". A d uno di questi "cortesi" ho detto chiaro che con i grazie non si mangia.
    Ragazzi, spariremo comunque, cerchiamo di farlo con dignità. SE NON FANNO RIFORNIMENTO FATEVI PAGARE!

  • Gigi

    8)

    Qualcuno ruba e nessuno se ne accorge: o la Conad o le Compagnie.

    La Conad, a giudicare dallo stato fatiscente di molti suoi supermercati non credo navighi nell'oro, eppure continua ad investire nel settore meno redditizio (il nostro), quindi: o sono benefattori o sono dei criminali -

    O l'uno o l'altro non si scappa -

    Le compagnie continuano a sostenere che il margine lordo di guadagno è di 18 centesimi............ma allora come fanno a praticare sconti che lo superano???? Quindi medesima considerazione.

    -------------------------------------------------

    Io fossi in loro non starei così tranquillo, il mondo sta cambiando, i potenti intrallazzoni (ammanigliati con la politica), che fino ad oggi si sentivano "imponibili", oggi vengono inquisiti ed arrestati (MPS/Finmeccanica).

    --------------------------------------------------

    Dietro la Conad che regala quattrini c'è qualcosa di marcio, impossibile il contrario, i numeri e la matematica non sono un opinione e i conti NON tornano.

    --------------------------------------------------

    Non sapete come godo a vedere stamani sul Tirreno che quel boss MPS è stato arrestato e, abituato com'era, difficilmente si adeguerà al regime carcerario - Finalmente un "tantino" di giustizia.

    -------------------------------------------------- -

    Adesso spero che venga il turno del petroliere (avete capito), l'offerta cena x tutti è sempre valida!!

  • Gigi

    :grin

    scusate "imponibili = importi sui quali calcolare un imposta............intendevo "imponibili" -

  • Gigi

    8)

    e daie!!!! Impunibili!!

  • nord sardegna n

    che bravi questi della conad,dell eni ,esso, q8 che fanno numeri(litri) con 20 cents di sconto,provate a vendere con prezzi imposti tamoil,oggi verde 1,899 gasolio 1,799 e poi vediamo quanto siete bravi!!!! saluti

  • Anonimo  - Andrea Q8

    guarda che non sei l'unico. a me li sconti manco li danno.
    io con gli ultimi aumenti di oggi sono arrivato ad 1,887 la verde e 1,789 il gasolio. E lavoro anche vicino al confine svizzero. :upset

  • nord sardegna n

    forse non sono stato chiaro ma non parlo di quei colleghi che sono nella nostra situazione ma di quelli che pensano di essere +bravi nel vendere con il 50% in meno del margine Gestore piegandosi alle compagnie ,ma come si dice dalle nostre parti i conti si fanno alla fine!

  • Anonimo

    già ma qualche Gestore pensa che vendendo più litri ci sia più guadagno, ma evidentemente non hanno fatto i conti di quanto effettivamente gli rimane in tasca

  • Gestore ip

    il problema e lo stesso vendi a prezzo pieno e le vendite calano giorno dopo giorno , ora sono al 50 % e sicuramente caleranno ancora fino a chiudere , o ci adeguiamo agli socnti , che fare non si sa , io se mi faccio un giro nel mio bacino di utenza non trovo un impianto che non ha sconti , io sono l'unico pollo ad essere rimasto con prezzi consigliati ..ora mi propongono un - 11 e a 20 euri kilolitro di margine self e 5 sul servito , mi chiedo quante macchine farò in servito con questa modalità.. onestamente sono indeciso su cosa fare , non ci dormo la notte .... anche xke sicuramente diventerei un cambiamoneta a 20 euro kilolotro e con tutte le spese di gestione a nostro carico ..
    loro docno che riprenderò le vendite di una volta ma guadagnerei come ora che vendo la metà o forse meno se la % va tutta sul self

  • oleoblitz  - al Gestore ip in risposta

    molto semplice...o cambi lavoro o ti prendi una calcolatrice in mano e ti fai bene bene i conti caro il mio bel collega...e attento a non fallire, indebitarti o sboccare sangue...fammi una cotesia tra le altre cose chiedi al tuo cicciobello/a di acr quando ti danno indietro i soldi ke devi anticipare per lo sconto...ci sarà da ridere...buoni conti!!!!!! :) :grin 8)

  • Angelo

    Anche a me hanno proposto il contratto .
    La mia risposta all'ACR?
    Se è un contratto va "contrattato"accetterò solo se pago il mio contributo sui litri incrementali e compro il prodotto sul prezzo scontato con un mio conguaglio trimestrale.I litri incrementali si intendono anno su anno.
    non ho ricevuto risposta e sò già che non la riceverò mai.
    In compenso la società sa che non firmerò IL contratto ma QUEL contratto!!!!!!

  • oleoblitz  - bravissimo angelo

    caz...è così ke si parla!!! magari quella massa di pecore di colleghi avessero fatto come te..non saremmo in questa situazione!!! BRAVO!!!

  • Angelo x oleoblitz

    Dato che sei il più interventista e che approvo tutto ciò che scrivi vorrei sapere se sei un giovane incazzato o un Gestore di lunga esperienza.
    Io sono su questo impianto dal lontano 1973.
    FORZA RAGAZZI CHE TUTTI UNITI POSSIAMO SALVARE LA NOSTRA CATEGORIA

  • oleoblitz  - risposta ad ANGELO

    caro angelo...ho 43 anni, faccio questo lavoro da sempre, prima di me mio babbo e prima ancora mio nonno, sempre sullo stesso impianto e di cose se ne son viste...fidati...sono romagnolo e incazzato sempre perchè questo lavoro mi piaceva e combatterò fino alla fine !!!! ciao! dimenticavo sono romagnolo... :) :grin 8)

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie