Benzina lowcost anche da Esselunga Pam e Carrefour

Stampa

Si allarga in Toscana l'intesa sulle pompe di benzina. Al protocollo in materia di distribuzione di carburanti, che era stato firmato alla fine di febbraio da Conad e Coop, aderisce ora anche Federdistribuzione, che conta tra gli associati catene di supermercati come Esselunga, Carrefour e Pam. La nuova intesa sarà firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi e dal presidente di Federdistribuzione Toscana Massimo Giannoni.

L'accordo consente l'apertura di nuove pompe di benzina "bianche" per la vendita di carburanti nei centri commerciali. L'accordo fissa due obiettivi: avere un prezzo di vendita più basso e vantaggioso per i consumatori di circa 10 centesimi, e garantire il riassorbimento del personale delle piccole stazioni di servizio che potrebbero chiudere o dover ridurre gli addetti.

La grande distribuzione accetta dunque di aprire nuovi impianti che garantiscano prezzi più bassi rispetto al mercato tradizionale. Qualora poi l'impianto comporti la chiusura o l'esubero di personale in altre stazioni nel raggio di 15 chilometri, i centri commerciali si impegnano a riassorbire la manodopera (anche in altre attività presenti nel complesso commerciale) . In alternativa la grande distribuzione che aprirà impianti non con il proprio marchio si impegna a scegliere per l'affidamento delle stazioni di servizio in gestione gli esercenti che già operano in un raggio di 15 chilometri.

Conad ha già un impianto con il suo marchio a Gallicano, in provincia di Lucca.

Fonte:Tirreno



Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie