GestoriCarburanti

Lunedì, Dec 09th

Last update:08:32:00 AM GMT

Nonostante i presunti impedimenti Conad apre il tredicesimo impianto carburanti

E-mail Stampa

Ha aperto ieri a Ferrara, in via Eridano, il tredicesimo impianto di distribuzione di carburanti a marchio Conad.

"Si tratta - ha dichiarato Gianluigi Covili, il presidente della società che gestisce l'impianto  - del primo distributore a Ferrara, del quinto in regione e del tredicesimo in Italia. Siamo entrati da pochi anni nel comparto della distribuzione dei prodotti petroliferi, mutuando esperienze di altri paesi europei come la Francia.

L’apertura a Ferrara aderisce a un format che prevede costi di gestione minimi e prezzi conseguentemente più bassi: self service post pay, con tutti i comuni mezzi di pagamento, come contanti, bancomat e carta di credito”. Costi di lavoro ridotti, infatti "l'unico lavoratore impiegato sarà un cassiere, presente per alcune ore al giorno, mentre nelle altre si pagherà prima di rifornirsi. L'impianto sarà dunque self-service".

"La benzina costerà al litro circa 12 centesimi in meno rispetto ai distributori delle compagnie - ha aggiunto - ed il gasolio 13". Non saranno invece venduti gpl e metano, "perché la licenza, acquisita da un soggetto che non l'ha esercitata, non li prevede - ha spiegato Covili -, e occorrerebbe oltretutto una metratura superiore".

"Possiamo fare questi prezzi - ha concluso - in parte acquistando la merce direttamente dalle compagnie evitando gli intermediari, e per di più in grandi quantità, che permettono economie di scala "mediamente un distributore vende 1,6 milioni di litri l'anno, noi qui a Ferrara contiamo di arrivare a 10" .

Commenti (2)
  • Bernardo  - ma questo c'è l'ha con noi!!!

    buona sera a tutti, sembra proprio una presa per i fondelli, mentre tutti alzano i prezzi per colpa dello stato e mentre noi facciamo la fame per il nostro misero margine, se ne esce questo pubblicizzando la sua stazione di servizio a marchio conad! per me dobbiamo iniziare ad andare a rubare a questo punto! davvero dopo questo mi sono cadute le braccia non ho più parole

  • vincenzo

    Qualcuno andrà in comune a dirgli che questi signori della grande distribuzione devono dare anche assistenza all'automobilista, come controllo olio, rabbocchi, controllo gomme ecc. e soprattutto rispetto orari e turni festivi,anche quando il super mercato è chiuso, e non dando solo deroghe a fare gli orari del super, stando aperti fino alle 22,00. Perchè a questi signori bisogna far capire che hanno gli stessi obblighi di qualsiasi distributore stradale di carburante. Incominciamo a mettere un operaio sul piazzale per dare assistenza agli automobilisti, incominciamo a fargli fare i turni festivi anche a super chiuso, e di conseguenza pagare le ore straordinarie e festive, altro che vendere 10 milioni di litri con un solo cassiere senza obblighi facendo solo quello che fa comodo.

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie