Arma di Taggia, da oggi la benzina low cost

Stampa
Una svolta storica nel ponente ligure, con l’apertura del primo distributore di carburanti “Leclerc Conad” ad Arma di Taggia. Sono previsti prezzi decisamente più bassi rispetto a quelli praticati dai normali distributori, grazie agli effetti della liberalizzazione dei prezzi a seguito del decreto Bersani.
E’ l’ottavo distributore di benzina in Italia caratterizzato da prezzi decisamente più bassi rispetto a quelli di mercato e il secondo distributore Nordiconad, dopo quello inaugurato martedì a Faenza, mentre tra pochi giorni aprirà il terzo a Reggio Calabria. L’inaugurazione del distributore “Leclerc Conad” di Arma, nei pressi del centro commerciale e raggiungibile sia da via Morene che da via Privata Roggeri, è prevista per questa mattina alle 9.30. Dopo qualche minuto l’impianto verrà aperto. Si prevede un’affluenza record, con lunghe code, data la vantaggiosa occasione a livello di prezzi.

«Abbiamo aperto il primo impianto a livello nazionale - spiega Mauro Lusetti, amministratore delegato Nordiconad - nel 2006, in tutto abbiamo finora fatto risparmiare ai nostri clienti oltre 8,5 milioni di euro».

I prezzi “di lancio” sono 0,999 euro al litro per il gasolio e 1,225 euro al litro per la benzina super. Sono circa 13 centesimi in meno sul gasolio e 11 centesimi in meno sulla benzina verde rispetto ai prezzi self service (sul servito diventano oltre 20 centesimi).

«L’impegno - sottolinea Mauro Lusetti - è di rimanere costantemente tra gli 8 e i 10 centesimi al di sotto del mercato. Con i precedenti distributori di carburanti aperti abbiamo abbassato la media del mercato dai 2 ai 3 centesimi al litro». E’ infatti probabile che, come avvenuto in altre località, gli altri gestori si adeguino in qualche modo ai prezzi del distributore “Leclerc Conad”, venendo anche loro incontro agli automobilisti.

«Il distributore di carburante di Arma - afferma Alessandro Penco, direttore dell’ipermercato Leclerc Conad - avrà tre postazioni doppie e funzionerà self service 24 ore su 24. Saranno impiegati cinque addetti, la cassa sarà aperta dalle 7.30 alle 13 e dalle 15 alle 20, con chiusura mercoledì e aperture domenicali da definire».

Il distributore si va a inserire in un discorso complessivo, riguardante anche la parafarmacia, aperta da tre anni nel centro commerciale. «I francesi che vogliono raggiungere il centro commerciale - afferma Penco - a questo punto praticamente non devono più neanche pagarsi il viaggio: hanno un doppio risparmio, anche sulla benzina».

E’ prevista l’apertura di un altro distributore “Leclerc Conad” in provincia di Imperia entro un anno, ma la località per il momento rimane segreta. Il nuovo impianto di Arma di Taggia va a inserirsi in una zona che nel prossimo futuro dovrebbe riservare una serie di interessanti cambiamenti, a partire dalla realizzazione di una piscina e dal progetto di una nuova viabilità verso via San Francesco.


Fonte: ilsecoloxix.it

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie