GestoriCarburanti

Venerdì, Nov 22nd

Last update:08:32:00 AM GMT

Borsa Milano, crollano Saipem ed Eni

E-mail Stampa

eni_saipem260Piazza Affari muove in deciso calo, zavorrata dal crollo di Eni e Saipem in scia al profit warning lanciato da quest'ultima ieri a mercati chiusi. L'indice principale arretra al limite del supporto chiave dei 17.500 punti. Dalle sale operative riferiscono come la vicenda Saipem sia praticamente l'unico market mover odierno per la borsa milanese, anche a causa del peso dei due titoli sul Ftse Mib.

Leggi tutto...

Troppe imposte sulla benzina: il gettito cala per la prima volta

E-mail Stampa

accise-benzinaIl peso delle imposte su benzina e gasolio, pur a fronte di un calo significativo nei consumi, ha garantito all'Erario entrate record nel 2012 (36,5 miliardi), ma a dicembre - per la prima volta - il dato rispetto allo stesso mese del 2011 ha fatto registrare un calo, superiore al 7 per cento. Nel 2012 la spesa in Italia per l'acquisto alle pompe di benzina e gasolio per autotrazione è stata di 67,4 miliardi. 

Si tratta di un livello di spesa mai raggiunto in passato e superiore di 3,1 miliardi al dato del 2011 con un incremento del 4,7%.

Leggi tutto...

Rete Imprese: crollo redditi a 1986, gelo consumi

E-mail Stampa

tempoBalzo indietro di 27 anni, nel millennio scorso, per il reddito delle famiglie italiane. Quest'anno ogni italiano può contare su un reddito di 16.955 euro, in calo di quasi 900 euro (-4,8%) su quello dell'anno scorso. E ai livelli di quello che le famiglie godevano nel lontano 1986 (in euro 16.748). La crisi ha fatto fare un tuffo all'indietro, di 15 anni, anche ai consumi: 15.695 euro a testa nel 2013, poco meno di com'erano nel 1998.

Leggi tutto...

Nei primi nove mesi del 2012 potere d'acquisto sceso del 4, 1%

E-mail Stampa

calo_consumiTenuto conto dell'inflazione, il potere di acquisto delle famiglie consumatrici nel terzo trimestre 2012 si e' ridotto dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e del 4,4% rispetto al terzo trimestre del 2011. Nei primi nove mesi 2012, nei confronti dello stesso periodo del 2011, il potere d'acquisto ha registrato una flessione del 4,1%.

Leggi tutto...

Nei primi undici mesi accise +22,4%

E-mail Stampa

accise_serbatoioLa crisi c'è e si sente ma non per le casse pubbliche italiane che nei primi undici mesi dell'anno registrano un incremento delle entrate tributarie di oltre 13 miliardi di euro rispetto allo stesso periodo del 2011. Come previsto, cosi come certifica il Dipartimento delle Finanze, in crescita significativa l’imposta di fabbricazione sugli oli minerali che si attesta a 21.655 milioni di euro (+3.959 milioni di euro, pari a +22,4%). 

Leggi tutto...

Pagina 6 di 24

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie