GestoriCarburanti

Sabato, Feb 29th

Last update:08:32:00 AM GMT

La benzina fa calare l’inflazione: dati Istat

E-mail Stampa

Benzina e gasolio costano di meno. I prezzi del carburante sono calati a novembre, come dice l’Istat. Secondo le stime dell’Istat, la verde cala del 4,2% su base mensile e il diesel dell’1,8%. Su base annua il rincaro della benzina frena all’11,2% (da 16,3% di ottobre) e quello del gasolio a 13,9% (dal 17,9% di ottobre).

In generale, a novembre il tasso d’inflazione annuo registra un nuovo, anche se lieve, rallentamento, fermandosi al 2,5% dal 2,6% di ottobre, e così tornando al livello di marzo 2011. Su base mensile i prezzi risultano in calo dello 0,2%. A trainare il calo è stato soprattutto il calo del prezzo dei carburanti.

A novembre il rincaro annuo del cosiddetto carrello della spesa, i prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza (da cibo a carburanti), è del 3,5%, un rialzo superiore all’inflazione (2,5%), ma inferiore rispetto a quanto segnato a ottobre (4,0%). Lo rileva l’Istat nelle stime, aggiungendo che su base mensile si registra un calo (-0,1%).

Frena l’inflazione nell’Eurozona Secondo Eurostat, nella prima stima di novembre, l’inflazione nella zona Euro su base annua è di +2,2%. A ottobre il dato – ancora provvisorio – era di +2,5%. A settembre, ultimo dato consolidato, Eurostat aveva registrato un +2,6% sempre su base annua. Nel novembre 2011 l’inflazione in Eurolandia era del 3,0%.

Nella prima stima di novembre, pubblicata dall’istituto europeo di statistica, il dato di inflazione del +2,2% è composto dall’impennata dei prezzi dell’energia (+5,8) e dall’aumento di quelli nel settore settore alimentari e tabacco (+3,0%), mentre sono deboli i servizi (+1,7%) ed i beni industriali (+1,1%).

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie