GestoriCarburanti

Sabato, Jan 18th

Last update:08:32:00 AM GMT

Caro Accise, gli aumenti diventano permanenti

E-mail Stampa

Il ddl di Stabilità rende strutturali gli incrementi dell`imposta sui carburanti, quelli pro terremoto in Emilia, la parte di contributo per ridurre le imposte all`Abruzzo, oltre che il bonus per i gestori. La loro scadenza era per fine dicembre del 2012.

Quasi un miliardo di gettito l’anno prossimo e sopra gli 800 milioni di euro a regime.

"Ad aggravare questa situazione già drammatica, ricordano le associazioni dei consumatori, contribuirà anche l’ulteriore aumento dell’IVA al 22%. Una mossa decisamente “poco astuta” del Governo che, in questo modo, metterà in ginocchio le famiglie e l’economia italiana." Con la nuova legge di stabilità infatti il Governo ha alzato di un punto percentuale l'IVA che dal 1° luglio 2013 passerà dal 10 all'11% e dal 21 al 22%.

"Le ripercussioni sui costi di beni e servizi saranno infatti estremamente pesanti: non solo per via degli aumenti diretti sui prezzi, ma anche alla luce del potente effetto moltiplicatore che il costo dei carburanti determina sull’andamento di tutti i prezzi dei beni e dei servizi. Vi sarà un aggravio, quindi, anche sui prezzi dei beni di prima necessità (latte fresco, pasta, frutta e verdura), ai quali è applicata l’IVA al 4%, ma che sono trasportati in larga parte su gomma."

In un contesto già grave, dove i consumi di carburanti crollano, ma gli incassi per l'erario aumentano di quasi il 16% nei primi nove mesi dell'anno. Il gettito fiscale derivante da accisa e iva è stato pari a circa 27,5 miliardi di euro, 3,7 miliardi in più rispetto allo stesso periodo del 2011 (+15,6%).

Commenti (24)
  • Anonimo

    che novità è questa....
    qualcuno di voi, al momento dell'applicazione, aveva pensato che poi la toglievano a fine anno ?
    questa è una notizia che non fà notizia.
    nessuno pensava il contrario.
    di questo passo nasceranno le bande armate come negli anni 70.

  • Max

    che novita'..certo che non si smentiscono mai...cosi' siamo bravi tutti a far manovre...
    chi dovrebbe far sciopero ora e' l'automobilista..
    voglio proprio vedere le associazioni consumatori cosa avranno da dire...quest'estate accusavano noi Gestori di essere dei speculatori e di tenere i prezzi troppo alti..ora con chi se la prenderanno?
    d'altra parte l'azienda a partecipazione statale deve recuperare gli scontoni..e secondo voi da dove li tirano fuori i soldi?

  • Gestore esaurito

    ...non ho frequentato la bocconi,non ho nessun titolo,ma per aumentare le accise della benzina(come hanno sempre fatto tutti i governi dal dopoguerra in poi)era proprio necessario spremere tutte queste "intelligenze eccellenti del c...avolo?" :roll


  • Roberto Gestore IP

    Stamane ho il boccone un po' meno amaro ... Mi chiama l'Eni e mi annuncia il rimborso del Bonus di Fine Gestione per gli anni di Proprieta' Eni .... Soldi che mi spettavano da 9 Anni Oramai ma pensavo fossero finiti nel dimenticatoio ... un po' di Ossigeno !!!

  • anonimo

    non li buttare nell'idrovora

  • Max  - re:

    meno male Roberto almeno puoi tirare avanti per un po...
    Eni con me ha fatto di peggio...l'impianto era in cessione e cosi' gli ultimi 3 anni non si faceva vedere piu' nessuno...anzi,mi boicottavano le vendite a favore dei loro impianti vicini
    si sono fatti vivi solo quando ho bloccato il rid in banca e mi sono rifiutato di pagar loro gli affitti..per chiudere la faccenda e farmi liquidare se li sono detratti dal bonus altrimenti non mi avrebbero mandato indietro la fideiussione..non fanno schifo..ma di piu'..molto di piu'..

    Roberto Gestore IP ha scritto:
    Stamane ho il boccone un po' meno amaro ... Mi chiama l'Eni e mi annuncia il rimborso del Bonus di Fine Gestione per gli anni di Proprieta' Eni .... Soldi che mi spettavano da 9 Anni Oramai ma pensavo fossero finiti nel dimenticatoio ... un po' di Ossigeno !!!
  • Roberto Gestore IP

    Associazione a delinquere ....

  • BERTOLDO

    FURTO CON DESTREZZA
    e il popolo dei percoroni tace...

  • Gestore esso

    Ci stanno facendo diventare un popolo di poveri e non lo meritiamo....RIVOLUZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!

  • anonimo

    basta non vendere x prendere 3,8 cent(lordi) il resto è loro stop stop

  • Anonimo

    ho visto in tv domenica scorsa l'intervista a Bersani dal distributore Esso di suo padre ed ho notato un cartello sconto -11 sono nuovi sconto che sta preparando Esso ?

  • Roberto Gestore Ip

    Sono i famosi sconti ... a macchia di leopardo .... a te' si' , a me' no' , all'amico del dirigente si' , al fratello del politico si' , al Gestore che ci fa' un regalo si' , al leccac**o si' ............ Sono mesi che chiedo gli sconti , Neanche 1 Cent e le vendite continuano a scendere ... Da Novembre chiudo anche il Sabato mattina ed il pomeriggio chiusura alle 18:00 , AVANTI con il Self , non voglio stare sul piazzale 55 ore alla settimana a mendicare di vendere un po' di benzina ... MENO LAVORO PIU' SALUTE !!!

  • sim68

    Il vero problema è che a questi "signori" non importa nulla dell'italia e degli italiani, perchè se avessero avuto un po di di amor di patria si sarebbero rimboccati le maniche come facciamo noi lavoratori.
    Avrebbero confiscato tutti i beni, comprese le mutante, a questi signori politici che sperperano il sudore del nostro lavoro per feste macchinoni ed altro...
    Avrebbero dimezzato il numero e stipendio di politici parlamentari portaborse e lecca c..o annessi.
    Basta guardare le presenze durante le riunioni del parlamento, sono tuti presenti solo quanto devoni ritoccarsi lo stipendio ergo non tutti sono necessari alla vita del paese.
    Incentivato l'economia con sgravi e facilitazione(fai muovere il denaro che anche il paese crescerà) e non solo con tasse tasse e in ultimo tasse retroattive (veramente democratiche).
    Ma siamo in italia o a Sherwood.
    Ma anche lo sceriffo ha trovato qualcuno che lo ha detronizzato ATTENZIONE!!!!!

  • Anonimo  - re:
    Roberto Gestore Ip ha scritto:
    Sono i famosi sconti ... a macchia di leopardo .... a te' si' , a me' no' , all'amico del dirigente si' , al fratello del politico si' , al Gestore che ci fa' un regalo si' , al leccac**o si' ............ Sono mesi che chiedo gli sconti , Neanche 1 Cent e le vendite continuano a scendere ... Da Novembre chiudo anche il Sabato mattina ed il pomeriggio chiusura alle 18:00 , AVANTI con il Self , non voglio stare sul piazzale 55 ore alla settimana a mendicare di vendere un po' di benzina ... MENO LAVORO PIU' SALUTE !!!

    vuoi gli sconti? sei sicuro che ti conviene? stessi litri venduti ma con partecipazione da parte tua di qlc cent? si sta facendo la guerra proprio a questo....

  • Alessandro Tamoil

    Non è lui che non li ha mentre gli hanno tutti gli altri a chiederli...se vogliamo fare veramente la guerra agli sconti x salvare il nostro margine e forse il futuro siamo noi che li dobbiamo disdire e magari aumentare il prezzo durante le ore di chiusura

  • marco

    sarebbe bello ma impraticabile perche siamo stupidi

  • Roberto Gestore IP

    Io voglio gli sconti SENZA CONTRIBUTO come hanno altri Gestori a pochi Km dal mio impianto ( Addirittura MENO 15 TUTTA LA SETTIMANA , GIORNO & NOTTE ) , Anche perche' il mio margine e' gia' piu' basso di 1 cent rispetto agli IP di Proprieta' !!! Voglio lo sconto Semplicemente PER VENDERE !!! Ma molto probabilmente non gliene frega una mazza se "mio" distributore venda di piu' .......

  • Alessandro tamoil

    Allora non hai capito ...sono loro che li devono togliere.donbiamo metterci d'accordo con i nostri vicini e dobbiamo toglierai tutti

  • Roberto Gestore IP

    Ma guarda che ognuno pensa ai propri interessi , se la compagnia ti da' sconto SENZA CONTRIBUTO , Tu' lo rifiuti ??? ma dai su' non diciamo eresie , quello che voglio dire io e' che i prezzi dovrebbero essere UGUALI PER TUTTI , Adesso Per me il prezzo giusto e' quello che trovi dove sono gli sconti , i nostri prezzi SONO MAGGIORATI dalle compagnie !!! Altrimenti stai tranquillo che non farebbero quei prezzi , non ci rimettono NIENTE con gli sconti le compagnie , invece con i ns distributori anche se vendono meno Guadagnano da matti !!! A me non va' bene il metodo delle Compagnie di applicare i prezzi in un impianto rispetto ad un altro , i Gestori fanno quello che ti indica la societa' , logico che poi se ti dimezzano il margine RIFIUTI , ma i Gestori con lo sconto che conosco non hanno rifiutato NESSUNO ed il margine e' rimasto lo stesso !!! Spero che hai capito la mia posizione !

  • marfio api ip

    roberto non è l'unico a non avere sconti!! io sono l'unico impianto nel circondario ad avere prezzo pieno , poi ENI ESSO ERG Q8 E 3 COLEGHI IP PRATICANO SCONTI DA -5 A - 6 centesimi, immaginate le chiacchiere dei clienti rimasti e di tutti quelli che non si fermano più qui , come abbiamo gia detto cali in 2 anni del 45 % attivita al limite della sopravvivenza, e pensare che e l'unico impianti del paese 5000 anime x 600 mila liti di venduto , praticamente 120 ad abitante annui, qui si a un potenziane triplo di vendite ma questi se ne fottono.. e come ultima checca ESSO 5 km vende anche con
    - 2 centesimi in meno sul servito e - 5 sul self che viene sempre fatto da loro quindi , doppia concorrenza , come tutti gli alti Gestori sconto e anche servito ....
    penso che quando avranno chiuso gli impianti in eccesso i prezzi saranno uguali x tutti, questa e solo una politica a far chiudere impianti gratis, quello che mi fa pensare e che il mio impianto e nuovo 5 anni , anche i nuovi sono da chiudere o puntano ad altro ?

  • Roberto Gestore IP

    Ma il problema non e' il Gestore che applica gli sconti , ma la IP ( o il retista a marchio Ip ) che concede gli sconti , perche' io non devo avere lo sconto ed il distributore IP vicino gli fanno MENO 15 ????????????? Ho la peste io ?????????????

  • Anonimo

    roberto non sei l' unico ho un impiato della stessa bandiera che dista 200 m dal mio è aplica - 5 fino al giovedi è - 15 veberdi sabato è domenica è dai 2 milioni ke vendevo nel 2011 son passato aglio 800 mila di oggi ke merdeeeeee

  • lino q8

    cari colleghi per andare avanti:
    1- sconti zero
    2- margini raddoppiati.
    Sono le uniche condizioni per andare avanti,per continuare a svolgere quest'attività.
    NON MOLLIAMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Roberto Gestore IP

    Ma se il mio distributore non vende piu' niente ed i clienti vanno dove ci sono gli sconti ??? e poi la storia che le compagnie ti tagliano il margine dove fanno gli sconti e' tutta da verificare ... e' tutto a Discrezioni dei promotori e sovrintendenti : a Gestori gli tagliano il margine mentre ad altri magari piu' " simpatici " lasciano tutto invariato ..... Margini radoppiati ??? MAGARI ma non comandiamo noi e adesso fare L'Over sui prezzi e' impensabile , gia' non si vende se facciamo l'over andiamo a casa subito !!!

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie