GestoriCarburanti

Mercoledì, Dec 19th

Last update:02:46:56 PM GMT

A Berlino pronti per la messa al bando dei diesel

E-mail Stampa

berlinoSecondo una recente sentenza del Tribunale, anche Berlino si prepara alla messa al bando dei diesel.

Un tribunale ha infatti deciso di limitare la circolazione delle vetture a gasolio in alcune strade della capitale per ridurre l'inquinamento da ossido di azoto: si tratta di veicoli con standard d'emissione da Euro 5 in giù.

La richiesta di introdurre un divieto parziale è stata depositata dal gruppo ambientalista Duh nel tentativo di obbligare le autorità locali a fare di più per il miglioramento della qualità dell'aria nei grandi centri. Divieti alla circolazione sono stati già imposti ad Amburgo, mentre Francoforte e Stoccarda, sempre a fronte di decisioni dei tribunali, si apprestano a fare lo stesso.

Lo stesso gruppo ambientalista presenterà ricorsi in altre sei città. La stretta nei centri urbani pone un problema in più all'industria automobilistica dell'auto, ancora alle prese con le ricadute dello scandalo Vw sulle emissioni truccate.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie