Anche Daniela Maroni (Figisc) tra gli eletti

Stampa

Con il leghista Roberto Maroni che conquista il Pirellone è stata eletta con 2875 preferenze al Consiglio regionale della Lombardia con la lista Maroni Presidente, anche la vicepresidente nazionale della Figisc, Daniela Maroni. 

La Maroni ha puntato molto la sua campagnia elettorale sui temi del territorio legati a quelli del commercio, del turismo e della cateogria dei Gestori di cui la Maroni fa da tempo .

 

La Maroni, con l'appoggio incondizionato del neoeletto Governatore della Lombardia, si è impegnata in campagna elettorale tra le altre questioni del territorio anche a difendere il provvedimento (di cui ideatrice) della carta sconto per i cittadini residenti entro i venti chilometri dal confine con la Svizzera, provvedimento voluto per contrastare il pendolarismo del pieno oltrefrontiera.

 

Oltre la difesa della carta sconto la Maroni ha puntato i riflettori anche sul prezzo alto della benzina e all'emergenza sicurezza nelle stazioni di servizio.


Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie