GestoriCarburanti

Domenica, Apr 21st

Last update:08:32:00 AM GMT

Regione Umbria: ridotta da 0,04 a 0,025 l’accisa sulla benzina

E-mail Stampa

Il consiglio regionale n. 24 del 20 dicembre "Misure urgenti in materia di fiscalità regionale e ulteriori provvedimenti di adeguamento al decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito, con modificazioni dalla legge 7 dicembre 2012, n. 213" a introdotto la riproposizione in misura ridotta (dallo 0,04 allo 0,025 euro per litro) dell’accisa sulla benzina i cui proventi (stimati in circa 4,3 milioni di euro) saranno destinati alla ricostruzione post-sisma del 2009.

Non è passata in consiglio regionale la proposta di abolire totalmente il prelievo legato al finanziamento della ricostruzione post-sisma 2009 che era stato introdotto il 06 dicembre 2011 allo scopo di finanziare la ricostruzione nelle zone terremotate del marscianese (comuni di Marsciano, Collazzone, Deruta, Fratta Todina).

Anche la Regione Puglia aveva approvato, prima di Natale,  il bilancio di previsione 2013 in cui veniva stabilita la cancellazione dal 1° gennaio 2013 dell’Irba (accise regionale attualmente pari a 2,5 centesimi per litro di benzina ). Tra le regioni virtuose aveva preceduto tutte la Toscana con l'abolizione, dal primo ottobre, dell'accisa di 5 centesimi introdotta all'inizio dell'anno per far fronte agli impegni di spesa per l'emergenza in Lunigiana e all'Isola d'Elba.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie