GestoriCarburanti

Domenica, Apr 21st

Last update:08:32:00 AM GMT

Il Self Service va in tilt: fanno il pieno gratis, ripresi dalle telecamere

E-mail Stampa

cartello selfguasto cellinoStazione di servizio in tilt, con pompe che erogano litri di gasolio gratuitamente, e automobilisti in coda per fare il pieno. Tutti a rischio di denuncia per furto, tutti ripresi dalle telecamere del sistema di videosorveglianza. Rischiano denuncia per furto gli automobilisti che nella giornata di domenica sera hanno fatto rifornimento al distributore Menga sulla strada tra Cellino San Marco e San Pietro

Un guasto di natura tecnica ha bloccato il servizio di self service a partire dalle 19 con contestuale attivazione automatica delle pompe, senza pagamento del corrispettivo. Con la conseguenza che in molti si sono presentati per fare rifornimento a costo zero.

Il passaparola è stato immediato tra telefonate e chiamate su Whatsapp, fino a quando, attorno alle 22, qualcuno ha avvisato i titolari della stazione. Nel frattempo, sono stati erogati litri e litri di carburante gratuitamente. Con danni per gli ignari gestori i quali, una vota arrivati sul posto, non hanno potuto fare altro che prendere atto della situazione e correre ai ripari.

Il guasto, infatti, è stato superato, ma resta il fatto che in tanti non si siano lasciati scappare l’occasione di fare il pieno senza pagare. Quanti? E chi? Le risposte ai due interrogativi potranno arrivare dalla visione del filmato registrato, in quell’arco orario, dalle telecamere del sistema di videosorveglianza della stazione di servizio. Gli automobilisti potrebbero essere identificati partendo dal numero di targa.

Fatto sta che i titolari hanno provveduto a sporgere denuncia, al momento contro ignoti, presentandosi questa mattinata negli uffici dei carabinieri ai quali hanno consegnato il dvd del filmato.

Per evitare di finire nella lista dei denunciati, gli automobilisti possono regolarizzare la propria posizione presentandosi per il pagamento. L’invito è stato rivolto dagli stessi titolari della stazione di servizio con un cartello affisso su ogni pompa. “Chi si presenta volontariamente non andrà incontro a denuncia”, dicono.

Fonte: Brindisi Report

Commenti (6)
  • australopiteco sapiens

    Raccontare nel 2019 di pompe che erogano carburante gratis per un guasto, e non per una disattenzione del Gestore, è come prenderci tutti per le palle...

  • Kazunori

    Concordo in pieno ;)

  • fabio

    purtroppo è successo anche a me ma la colpa è stata solo mia!!! La fretta mi di chiudere mi ha fatto scordare di girare in self!! :upset

  • Kazunori per Fabio

    Ti capisco Fabio :sigh sai quante volte la sera torno sull'impianto a controllare ,anche avendo fatto la procedura corretta a volte ti assale il dubbio :? mi e' sempre andata bene,ma non esiste che il self si mette ad erogare gratis ,non diciamo fesserie.E' sempre l'errore umano alla base di tutto...

  • MAX

    errore umano o no nessuno ha il diritto di appropriarsi di un goccio di carburante senza pagare...
    il Gestore puo' aver sbagliato..anche perche' qui dopo una giornata di lavoro tra fatture elettroniche,registro utf,etc..etc.. sei talmente fuso e stanco che trovo naturale dimenticare di mettere il prepay..
    ma quello che e' allucinante e' che fra coloro che si sono fatti il pieno a sbafo ci sara' anche qualcuno che e' un cliente abituale e che non si e' fatto alcuno scrupolo a mettersi in fila per farsi il pieno a gratis..
    ma che razza di gente c'e in giro?forse 50 euro in piu' in tasca vi cambiano la vita?non avete pensato che un'azione del genere puo' buttare sul lastrico un'intera famiglia?
    vergognatevi..

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie