GestoriCarburanti

Giovedì, Oct 24th

Last update:08:32:00 AM GMT

Effetti della modernizzazione della rete carburanti

E-mail Stampa

Tangenziale Ovest: benzinaio "fantasma" mangia soldi e bancomat. Luci accese e colonnine funzionanti ma attenzione: la pompa non eroga benzina, non c'è un numero di emergenza e lo shop è chiuso. Automobilisti infuriati sulla Tangenziale Ovest, all'altezza di Chiari.

Sono ormai numerosissime le segnalazioni sulla cosiddetta “area di servizio fantasma” della Tangenziale Ovest di Chiari: una pompa di benzina nuova di zecca ma che di funzionante, in realtà, ha veramente un gran poco.

L’unico ‘aggeggio’ a dare segni di vita è la colonnina mangiasoldi: e mai nome è più azzeccato perché il macchinario, seppur con display e luci accese, una volta inserito il contante non lo restituisce più.

Tanto peggio per bancomat e carte di credito, puntualmente ‘ingurgitate’ dalla fessurina senza che all’orizzonte vi sia la benché minima possibilità di una restituzione.

Chiedere aiuto poi, è altrettanto impossibile. Non c’è un numero d’emergenza, non c’è nessuno né allo shop né all’autolavaggio, entrambi ancora chiusi.

Fonte: BresciaToday

Commenti (18)
  • massimo  - come godo

    ben gli stà alla gente, prendiamo tanti di quei pesci in faccia che a una notizia del genere non posso far altro che gioire...

  • korgul

    A tutti quelli che hanno abbandonato il loro solito benzinaio per andare su quell' impianto ghost , magari facendo 10km in più, allettati dal
    prezzo : gli sta bene. Forse impareranno il valore di potersi rivolgere a qualcuno con un nome, qualcuno che ogni giorno ci mette la faccia...e nn solo quella!

  • Max

    i metodi per metterlo fuori uso si sa quali sono...che qualcuno veda e provveda.... :grin :grin
    strano che l'associazione consumatori non sia ancora insorta...se non e' una truffa allora cos'e'? :grin

  • Andrea

    €Tutti infuriati? :eek :eek per cosa?? è scomodo quando qualcosa non funziona e non si sa a chi dar la colpa?...

  • Feddy

    :) :) :) :) ahahahahahahahahahahahah e non finisce qua!

  • Gigi

    8)

    Purtroppo non sarà questo episodio a fermare i processo in corso.

    Ricordate che la "campagna ammazza Gestore" è fortemente voluta dallo Stato (voi per chi avete votato?), e, Stato/Compagnie (associazione......) faranno di tutto pur di portare a termine il loro progetto:
    - finanza continua ai Gestori rimasti
    - carabinieri e polizia a proteggere le loro aree di servizio fantasma

    Non abbiamo scampo.

  • pippo

    NON ABBIAMO SCAMPO PERCHE SIAMO UNA CATEGORIA DI COGLIONI !!! CAPACI SOLO DI GUARDARE AI LITRI ALTRUI INVECE DI FARE VALERE I PROPRI INTERESSI !!!! LE ALTRE CATEGORIE MESSE ALLE STRETTE SI SONO RIBELLATE E HANNO VINTO ;NOI POVERI IMB NON ABBIAMO CAPITO UN c***o E ADESSO NE PAGHIAMO LE CONSEGUENZE PUNTO TUTTO IL RESTO SONO SOLO SEGHE MENTALI CHE CONTINUEREMO A ILLUDENDOCI CHE CAMBI QUALCOSA ;CAMBIERÀ SI MA IN PEGGIO RINGRAZIANDO :SINDACATO ASS CONSUMATORI ;POLITICI ;COMP PETROLIFERE :

  • Guardiano felice.

    A dire il vero la finanza ultimamente i ghost gli visita ogni giorno....rilasciando anche qualche bel verbale....al posto di dire cazzate perchè non aprite il cervello e cercate di cogliere le nuove opportunità che offre il settore....meditate.

  • Andrea

    Non è il discorso di aprire il cervello, ma il discorso di dire che con i ghost i dipendenti vengono lasciati a casa per esser rimpiazzati da un computer nel piazzale....se tu non fossi un "Gestore Guardiano" ma un DIPENDENTE forse capiresti come si sente quando ti verranno a dire: Mi tocca lasciarti a casa perchè ho deciso che tra 3 mesi l'impianto diventerà ghost! ...... e magari è nel piazzale da anni e ha una famiglia da mandare avanti e anche il mutuo della casa da pagare.
    Prima di dire di aprire la mente sarebbe il caso di valutare le conseguenze.

  • Anonimo

    il bello deve ancora venire ,quando il degrado prenderà il sopravvento,
    la gente avrà paura anche solo a fermarsi in certi impianti,e prendere fuori il portafoglio sarà un rischio .
    I"Gestori guardiani"prendono troppo poco per garantire tutto ciò che la compagnia vuole.

  • Gestore eni

    TROPPO POCO , E ANCORA TROPPO POCO....
    CHISSA' ARRIVI DI PEGGIO !!!!!!

  • pippo per guard felice

    Perche visto che noi diciamo cazzate e TU hai la formula della felicita non ce la descrivi PERCHE invece di farci meditare ,visti i cervelli del c***o che ci ritroviamo ,non ci fai capire TU le opportunita che ci stiamo perdendo TE ne sarei molto grato /i visto che io povero c******e sono anni che le cerco ma non le trovo GRAZIE MESSIA

  • Guardiano piú felice di prima

    1-un vero imprenditore (tutti voi dite di esserlo) tratta i dipendenti come figli,ma in un momento di crisi morte tua...vita mia
    2-non è detto che il dipendente deve essere licenziato (io ho dovuto assumere un ragazzo)
    3-Pippo secondo me non sei un c******e,ma solo un pelo esaurito
    4-questa è la mia storia:
    Ho gestito per 10 anni un stazione di servizio,erogato massimo 2 milioni nei primi anni,erogato minimo 1 milione nei giorni nostri,lavaggio fatiscente con una media di 100 lavaggi mensili...
    È inutile stare qui a rifare i conti con questi erogati....è pieno di post.
    Oramai alla frutta decido di lasciare la gestione (a gratis senza cercare di inchiappetare qualcuno con la favola dell'avviamento),a questo punto mi propongono il famoso contratto di appalto,disperato e senza lavoro decido di accettare...
    Il contratto prevede 650€ mensili di fisso + 2,50€ a mc + la concessione del lavaggio completamente ristrutturato (da fantascienza) con fitto d'azienda a 650€ mensili.
    I compiti dell'appaltatore sono veramente ridicoli,pulizia del piazzale,rimborsi,assistenza a clienti imbranati,senza però nessun vincolo di orario.
    L'impianto vende 400000 (quattrocentomila) litri mensili e il lavaggio tra automatico e servito fa 1000 (mille) lavaggi mensili (30 giornalieri).
    Adesso facciamo i conti:
    650€ x 12 = 7800€
    400 x 2,50 x 12 = 12000€
    1000 x 8€ (media lavaggio) x 12 = 96000€

    Totale 115800€ all'anno,adesso togliete tutto quello che volete,comunque non ho investito un centesimo,non ho esposizione bancaria e faccio orari da impiegato.....a voi la formula

  • Anonimo

    Viene anche la marmotta a lavare il furgoncino della cioccolata?
    30 macchine al giorno di media compresi i giorni di pioggia...
    Sei l'unico lavaggio della regione? Dagli 8 euro di media hai tolto iva tasse e costi del lavaggio e del dipendente?
    Sì proprio una bella opportunità, ma per un eritreo appena sbarcato con una carretta del mare...

  • Eritreo felice

    Dal tuo commento si capisce il tuo elevato QI....e noto con piacere che altri tre scienziati hanno cliccato sul pollice verde....complimenti!!!

  • Gianfrus  - re:
    korgul ha scritto:
    A tutti quelli che hanno abbandonato il loro solito benzinaio per andare su quell' impianto ghost , magari facendo 10km in più, allettati dal
    prezzo : gli sta bene. Forse impareranno il valore di potersi rivolgere a qualcuno con un nome, qualcuno che ogni giorno ci mette la faccia...e nn solo quella!

    Anche a Tor.S.Lorenzo Ardea ce ne e' una TE che funziona da mangiasoldi Attenzione !!!!! Hahahaha

  • dipendente

    Mio nonno mi diceva sempre il mondo é tondo.te mettiti a sedere in un sasso e senza furia aspetta! ...aveva ragione ..presto si ritornerà come 15 anni fa la differenza la fa l' uomo no i macchinari!!! ...viva il Gestore che lava i vetri e gonfia le gomme!!!

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Inoltre utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzionalità di social media e analizzare il nostro traffico.Condividiamo informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, i partner di pubblicità e analisi che possono combinare tali informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal vostro uso dei loro servizi. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie