GestoriCarburanti

Martedì, Maggio 23rd

Last update:12:44:49 PM GMT

In dirittura di arrivo la Borsa dei carburanti

E-mail Stampa

borsa_carburantiSembra strutturarsi la borsa dei carburanti che nelle intenzioni dovrebbe favorire la competizione nel settore della distribuzione dei carburanti per favorire una discesa dei prezzi finali ai consumatori, o come ormai consuetudine favorire/permettere il maggior prelievo fiscale sul carburante.

Leggi tutto...

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto su fondo indennizzi e bonifiche pv.

E-mail Stampa

gazzetta-ufficialeIl decreto “Contributi per i costi ambientali di ripristino dei luoghi a valere sul Fondo per la razionalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti e suo rifinanziamento” è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 136 del 12 giugno. Il provvedimento stabilisce nuovi criteri sull'accesso, la  modalità e tempistica per il finanziamento lo smantellamento la bonifica e la chiusura dei punti vendita.

Leggi tutto...

Zanonato: ampliare liberalizzazioni su distribuzione carburanti

E-mail Stampa

zanonatoAmpliare gli interventi sulle liberalizzazioni ad alcuni settori chiave, da quello dell'energia elettrica e del gas, al settore assicurativo per l'aumento della concorrenza nella Rc auto, alla distribuzione dei carburanti. Ad indicare cosi l'obiettivo del Governo è il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato intervenuto all'Assemblea di Confindustria.

Leggi tutto...

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale nuovo regolamento vendita tabacchi

E-mail Stampa

tabacchiEntra in vigore il nuovo regolamento che disciplina l’attivitá di vendita dei tabacchi con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. Molto soddisfatti i tabaccai con il loro presidente di federazione, Giovanni Risso, che parla di ‘’data storica’’. Il regolamento disciplina la rete delle rivendite di generi di Monopolio. ‘’Il regolamento – spiega Risso – fissa nuovi criteri e principi per stabilire come e quando si puó istituire o trasferire un punto vendita di tabacchi’’.

Leggi tutto...

Ue chiede chiarimenti all'Italia su impianti ghost

E-mail Stampa

commue1La direzione Mercato interno e servizi della Commissione europea ha inviato una richiesta di chiarimenti e documenti al Governo italiano sulla questione dei distributori di carburante completamente automatizzati (i cosiddetti impianti ghost). La richiesta si basa sul fatto che questi impianti consentono di praticare ai clienti che si rifornirscono da soli sconti consistenti, attribuibili nell'immaginario comune alla totale assenza di personale.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 25