Martedì, Jun 19th

Last update:04:32:01 AM GMT

Il tavolo ministeriale della riforma petrolifera slitta a dopo Pasqua. Faib: si fermi la corsa ai rincari

E-mail Stampa
faibIl tavolo ministeriale permanente di confronto dedicato al mercato petrolifero, e alla sua possibile riforma, slitta a dopo Pasqua. Dovrebbe essere quello più atteso, secondo alcuni osservatori il conclusivo. Riunirà tutti i quattro tavoli tematici: quello della raffinazione, mercato all’ingrosso e logistica, mercato al dettaglio e rete carburanti, qualità del servizio. Con tutti gli attori e tutte le anime del settore.
Leggi tutto...

L’intervento. Piccole Ryanair della benzina

E-mail Stampa
ryanair290Il falso problema della riduzione dei punti vendita e le novità sulla rete, di cui occorre tener conto
di Roberto Degl’Innocenti*
Roma, 26 marzo - Quotidiano Energia - Dobbiamo rendere merito al tavolo ministeriale di essere riuscito ad animare un sano dibattito fra gli attori del mondo della distribuzione carburanti. Si è liberata una tensione latente, generata dalla consapevolezza che qualcosa stia
Leggi tutto...

Lettera di Assopetroli al ministro Scajola e al sottosegretario Saglia

E-mail Stampa

Franco Ferrari AggradiIn occasione della convention svolta a  Napoli il 23 marzo 2010, su “Il futuro della rete carburanti”, Assopetroli-Assoenergia ha inviato una lettera aperta al ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, e al sottosegretario Mse, Stefano Saglia che riportiamo integralmente:

Leggi tutto...

Il commento. Esso scuote il tavolo Mse

E-mail Stampa

Perché rete ed extrarete sono sempre più integrate

di Antonello Minciaroni
Roma, 22 marzo - Quotidiano Energia - Con un improvviso “uno-due” Esso, che è co-leader del mercato della commercializzazione dei carburanti in Italia ed anche la più grande compagnia oil mondiale, sembra voler dettare l’agenda del riassetto della rete di distribuzione carburanti in Italia.

Leggi tutto...

L’intervento. Carburanti, perché non bisogna chiudere 6.000 impianti

E-mail Stampa

Libertà d’impresa, concorrenza, l’interesse del consumatore. Considerazioni a margine dei lavori del tavolo Mse

di Roberto Degl’Innocenti*

Pisa, 12 marzo - Quotidiano Energia Il settore della distribuzione carburanti, in Italia, annovera molti sedicenti esperti nazionali, che per ruolo, passione o interesse hanno negli ultimi anni

Leggi tutto...

Pagina 25 di 29

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie