GestoriCarburanti

Giovedì, Apr 19th

Last update:04:30:21 AM GMT

Cali ed eccedenze, nuove direttive operative della Guardia di Finanza

E-mail Stampa

Staffetta Quotidiana - La nota 0314796/2017 del 19 ottobre. A seguito della nota n. 53616 del 9 giugno 2017 dell'Agenzia delle Dogane
L'accisa e l'Iva si pagano sui cali e le eccedenze di prodotto, superiori alla franchigia per presunzione di cessione.

Leggi tutto...

Regione Piemonte: nuovi impianti solo con colonnina per ricarica elettrica

E-mail Stampa

Tutte le nuove stazioni di servizio piemontesi dovranno dotarsi delle colonnine di rifornimento per auto elettriche e di distributori Gpl (solo per questi ultimi è ammessa una deroga nel caso di impossibilità tecnica).

Leggi tutto...

Ristrutturazione rete carburanti, proroghe dei termini per l’iscrizione all'anagrafe

E-mail Stampa

Il DDl concorrenza ha stabilito l’ampliamento della banca dati istituita presso il Ministero dello sviluppo economico, con l'introduzione di un'anagrafe degli impianti di distribuzione di benzina, gasolio, GPL e metano della rete stradale e autostradale.

Leggi tutto...

Carburanti a filiera monitorata

E-mail Stampa

telematizzazione accise 3Lotta all'evasione in tre mosse per il settore dei carburanti, oggetto di radicali interventi nella legge di bilancio di prossima approvazione. Il comparto, infatti, è da anni og-gettodipesantìfenomeni fraudolenti che hanno reso necessari interventi radicali, invocati anzitutto dagli stessi operatori, che subiscono la presenza di traders e soggetti estemporanei spesso utilizzati persoli fini evasivi.

Leggi tutto...

Trento semplifica le procedure autorizzative per la distribuzione carburanti

E-mail Stampa

provincia autonoma trentoAlcune modifiche al regolamento sulla distribuzione dei carburanti sia in ambito stradale che in quello privato sono state approvate dalla Giunta provinciale di Trento. Si tratta di un provvedimento proposto dal vicepresidente, Alessandro Olivi, che completa la semplificazione della burocrazia del settore.

La principale novità contenuta nella proposta è l'introduzione di un'autorizzazione a tempo indeterminato senza necessità di rinnovo. Ad oggi era necessario presentare una domanda di concessione a tempo indetermiinato per impianti stradali di distribuzione, attraverso una corposa documentazione tecnica redatta in cinque copie. La nuova procedura, promette l'assessore, renderà meno gravosi gli adempimenti burocratici, oltre a dare luogo ad un'autorizzazione che non necessita rinnovo.

Leggi tutto...

Pagina 3 di 28

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere i cookie. Per saperne di piu' leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

Informativa e acquisizione del consenso per l’uso dei cookie