GestoriCarburanti

Mercoledì, Aug 23rd

Last update:11:44:10 AM GMT

Trento semplifica le procedure autorizzative per la distribuzione carburanti

E-mail Stampa

provincia autonoma trentoAlcune modifiche al regolamento sulla distribuzione dei carburanti sia in ambito stradale che in quello privato sono state approvate dalla Giunta provinciale di Trento. Si tratta di un provvedimento proposto dal vicepresidente, Alessandro Olivi, che completa la semplificazione della burocrazia del settore.

La principale novità contenuta nella proposta è l'introduzione di un'autorizzazione a tempo indeterminato senza necessità di rinnovo. Ad oggi era necessario presentare una domanda di concessione a tempo indetermiinato per impianti stradali di distribuzione, attraverso una corposa documentazione tecnica redatta in cinque copie. La nuova procedura, promette l'assessore, renderà meno gravosi gli adempimenti burocratici, oltre a dare luogo ad un'autorizzazione che non necessita rinnovo.

Leggi tutto...

Interrogazione Parlamentare Fanucci (Pd), 'serve un costo di distribuzione minimo'

E-mail Stampa

camera deputati1Quasi inevitabile oltre che necessaria l'interrogazione parlamentare di Edoardo Fanucci (Pd) sullo stato della rete carburanti Italiana. 

Leggi tutto...

Cali carburanti: Cassazione, diritto ai rimborsi anche senza accordi collettivi

E-mail Stampa

Sì al rimborso per i cali carburanti, lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza 14004 del 17 febbraio 2017, in merito al ricorso presentato nel 1998 dalla ditta Morzenti Antonio contro la compagnia petrolifera Tamoil.

Leggi tutto...

Cali carburanti, Consulta boccia obbligo di misuratori alla pompa

E-mail Stampa

toga-avvocatiStaffetta Quotidiana - Incostituzionale la norma della Regione Siciliana. Stop anche alla vendita di carburanti agricoli dai depositi commerciali. Respinte invece le cesure dello Stato sulle ZTL

Leggi tutto...

I benzinai vincono al Tar Stop all'impianto Enercoop

E-mail Stampa

Enercoop faenza1La Spezia, per i giudici manca la programmazione e l'area è esondabile
IL TAR della Liguria dà ragione ai benzinai e dice che il Comune di Sarzana ha sbagliato nel dare il via all'operazione: mancavano i requisiti e l'area è esondabile.

Leggi tutto...

Truffa 'Caravan Petrol' procura di Macerata chiude le indagini

E-mail Stampa

Nei giorni scorsi, la procura di Macerata coordinata dal procuratore della Repubblica Giovanni Giorgio, ha chiuso le indagini che aveva permesso di scoprire una maxi frode per l'illecita commercializzazione tra il 2014 e il 2015 di circa di 24 milioni di litri di carburante tra Civitanova, Montecassiano e altre località dentro e fuori le Marche

Leggi tutto...

Modello grossista Esso, M5S presenta interrogazione alla Camera

E-mail Stampa

camera deputati1Nel corso della seduta del 10 maggio i deputati Davide Crippa e Francesco D'Uva, del Gruppo del Movimento M5S, hanno rivolto una Interrogazione a doppia firma al Ministro dello Sviluppo Economico in riferimento alla cessione a pacchetto e al modello grossista effettuata dalla Esso Italiana.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 22