GestoriCarburanti

Sabato, Mar 25th

Last update:08:02:50 AM GMT

Faib, Fegica e Figisc chiedono apertura vertenza collettiva al MiSE su vendita impianti Esso

E-mail Stampa

Faib, Fegica e Figisc, in riferimento alla vicenda Esso, hanno “con carattere di estrema urgenza” chiesto al Ministero dello Sviluppo Economico l’apertura di una “Vertenza collettiva” ai sensi del Decreto Leg.vo 32/98 al fine di individuare le oggettive responsabilità economiche e contrattuali della Esso Italiana Srl

Leggi tutto...

Gestori Esso Sicilia in sciopero contro il modello grossista

E-mail Stampa

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio esternano grandi perplessità sull’adozione del modello grossista che Esso sembrerebbe volere adottare anche in Sicilia. L’esito del confronto, svoltosi presso la sede della Esso, tra i rappresentanti dei gestori della Sicilia e della Calabria non ha risolto le preoccupazioni della Categoria.

Leggi tutto...

Esso. Faib, Fegica e Figisc ribadiscono netta contrarietà al modello grossista

E-mail Stampa

Le Associazioni dei gestori in una risposta unitaria ad una nota della Compagnia nella quale aveva dichiarato che “il disegno di attuazione del modello “grossista con Marchio” non determina in alcun modo l’uscita dal mercato di distribuzione dei carburanti” prevedendo lo stesso modello il mantenimento del marchio

Leggi tutto...

Politica, Sindacato, Gestori & viadicendo

E-mail Stampa

problemi-di-equilibriodi Giorgio Moretti - AVVERTENZA: Le opinioni ed i giudizi espressi nell’articolo di seguito pubblicato non riflettono necessariamente né in tutto, né in parte l’opinione della FIGISC, ma esclusivamente quella del suo estensore.

Leggi tutto...

Illegalità, Di Vincenzo: Mise segnali prezzi troppo bassi

E-mail Stampa

divincenzo sky Staffetta Quotidiana - Due anni fa la Fegica denunciò la questione del “sottocosto” nella distribuzione carburanti (v. Staffetta 24/02/15). Oggi, con questa lettera alla Staffetta, il presidente Roberto Di Vincenzo rivendica la posizione di allora sottolineando la novità dell'approccio degli investigatori di Venezia, che parte proprio dall'individuazione di “prezzi troppo bassi”.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 29