GestoriCarburanti

Domenica, Nov 19th

Last update:07:16:59 AM GMT

Api, paletti delle banche su 680 milioni per acquisizione TotalErg

E-mail Stampa

Trattativa tra Api e le banche per l'acquisizione delle 2.600 stazioni di servizio Total Erg che consentirà al gruppo guidato da Ugo Brachetti Peretti di diventare il secondo distributore italiano dietro Eni e davanti a Q8.

Sul tavolo del negoziato un'operazione finanziaria da complessivi 680 milioni con sei banche: Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Bpm, Popolare di Sondrio, Mps, Bper. Due giorni fa, secondo quanto risulta al Messaggero, ci sarebbe stato un altro round della trattativa che va avanti dalla scorsa estate, quando Api - affiancata da Unicredit come advisor assieme allo studio BonelliErede -, ha ottenuto l'esclusiva a trattare con Total Erg, assistita da Rothschild e Hsbc.

Al fianco degli istituti ci sono i legali di Legance. Le parti si dovrebbero rivedere domani sempre in call per approfondire i termini della complessa manovra finanziaria. Dei 680 milioni, 180 milioni nella forma amortising a sei anni serviranno come acquisition ßnancing e 200 milioni sempre a sei anni, per rifinanziare il debito di Api. Altri 200 milioni serviranno per rimodulare le esposizioni di Total Erg, mentre 100 milioni dovranno essere revolving credit facility per favorire l'attività corrente del gruppo petrolifero romano.

Il negoziato va avanti a piccoli passi e sta facendo allungare i tempi: ci sarebbero diversità di vedute su condizioni e garanzie. Gli istituti vogliono il pegno sulla maggioranza del 51,31% di Api detenuta da Api holding della famiglia Brachetti Peretti.

Fonte: Il Messaggero

Commenti (3)
  • Kazunori

    Sta andando un po' per le lunghe questa trattativa... :roll

  • OLEOBLITZ

    momento storico e cruciale...o API cede la maggioranza o le banche non cacciano i ciccini...ma alla fine che succeda o no ma chi se ne fottò... :grin ....ciao Kazunori.....

  • Alex

    Va bene !!!
    Possono negoziare a garanzia con le banche le fidejussioni de Gestori e se non bastano possono imporre hai Gestori di aumentarle.
    Tanto il Gestore è devoto al suo caporale.

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: