GestoriCarburanti

Venerdì, Jun 23rd

Last update:04:56:05 AM GMT

Petrolifera Adriatica risponde ai gestori, piena disponibilità ad un incontro

E-mail Stampa

lettera scrittoDi seguito riportiamo, in forma integrale, la lettera con la quale Petrolifera Adriatica ha risposto ai Gestori in seguito alla diffida dei Sindacati di categoria depositata al Ministero dello sviluppo economico e alla proclamazione dello sciopero che i gestori hanno in programma dalle 19,00 di del 23 maggio alle 07,00 del 25 maggio.

"OGGETTO : Riscontro alla Vs. nota del 9 maggio 2017

Riscontrando la Vostra nota del 9 maggio u.s., a firma del Presidente Martino Landi, del Presidente Roberto Di Vincenzo e del Presidente Maurizio Micheli, ci premuriamo rappresentarVi, in linea con quanto è già avvenuto in occasione dell’incontro del 10 febbraio 2017 alla presenza dei nostri delegati, la disponibilità della scrivente ad avviare un confronto negoziale a seguito dell’acquisizione degli impianti di carburante presenti in Toscana, senza preclusione alcuna.

Petrolifera Adriatica è orientata ad un processo di crescita e di consolidamento riscoprendo la centralità della figura del gestore in un rapporto di piena collaborazione, investendo con determinazione in un settore in cui le dinamiche tradizionali hanno trovato sempre meno successo purtroppo a scapito dei gestori stessi.

In un contesto di mercato rappresentato da circa il cinquanta per cento da impianti carburanti di operatori privati
che hanno individuato modelli gestionali competitivi, efficaci e di successo per tutti gli attori, nonostante la disponibilità
dimostrata nell’incontro del 10 febbraio 2017 ad avviare un confronto negoziale, riteniamo la diffida ad adempiere inopportuna e priva di fondamento al pari di quanto asserito in merito ai prezzi consigliati che sono rimasti costanti ed in linea con il micro mercato di riferimento o al comportamento della nostra struttura esclusivamente orientato ad una
relazione costruttiva e di collaborazione.

Tuttavia operando in condizioni analoghe di altri operatori privati, con particolare riferimento alla Retitalia S.p.A. – società collegata alla scrivente - con la quale ci consta essere stata già stabilita la data del 25 maggio p.v. per un incontro volto alla definizione di eventuali accordi, possiamo sin da ora significare che non è nostra intenzione assumere posizioni differenziate dalle stesse, tanto meno in ottica peggiorativa.

Ciò detto, ferme le considerazioni svolte nel menzionato incontro del 10 febbraio 2017, dichiariamo, compatibilmente con le prerogative finanziarie ed economiche del mercato petrolifero attuale, oltre che delle prescrizioni legislative in materia, piena disponibilità per convenire un incontro preordinato alla sottoscrizione dell’auspicata intesa."

Commenti (9)
  • pippo

    Fate questo stramaledettoi sciopero !!! fategli capire che è finito il tempo di prendere per il c**o i Gestori ,se lo revocate avranno vinto loro

  • Angelo

    Cambiate quel "dalle 19.00 di mercoledì alle 7.00 di giovedì "sennò facciamo ridere i polli!!!!!!!!

  • Kazunori

    Ristabilire la centralita' della figura del Gestore,mi sembra di averla gia' sentita 1000 volte negli ultimi 25 anni :eek :eek il problema e' che tra un po' il Gestore non c'e' piu'...

  • farncesco saverio colloca  - la nostra storia

    Diceva il mio maestro che il tavolo delle trattative deve rimanere sempre aperto, per il muro contro muro ricordo quando i miei colleghi scioperavano due ore e riaprivano fregando i colleghi pur raccogliendo alla fine gli stessi benefici, IO RICORDO E RICORDO MOLTO BENE NON VORREI CHE PROPRIO IL VECCHIO TRADITORE OGGI CONTINUA CON LA SOLITA CONDOTTA, ergo lasciamo che le trattative vadano avanti , poi si vedra'.-

  • Anonimo

    Non esiste una trattativa!! Esistono solo gli accordi esistenti, oppure vogliamo fare la fine dei nostri colleghi in Umbria??

  • Anonimo

    Petrolifera non rispetta gli accordi esistenti ci fa lavorare ad 19 mm al litro non ci tiene allineati con i prezzi impedendoci di fare erogato Le alternative quali sono per la stragrande maggioranza dei Gestori???????

  • Anonimo

    ..(Esistono)..sono validi.. e devono valere anche per i contratti in scadenza.

  • Anonimo

    Notizie ci sono dopo lo sciopero?

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: