GestoriCarburanti

Mercoledì, Aug 23rd

Last update:11:44:10 AM GMT

Da Big oil ai 'petrostati' cresce il peso dei debiti nel settore petrolifero

E-mail Stampa

crollo petrolioI debiti stanno diventando la preoccupazione numero uno per l'industria petrolifera. Il problema - sia pure con implicazioni di rischio ben diverse - è condiviso da quasi tutti i protagonisti del settore: dai piccoli operatori dello shale oil americano, sempre più spesso insolventi, alle Major, che solo nel primo trimestre di quest'anno hanno aumentato di un terzo le passività, fino ai Petrostati.

Leggi tutto...

Borsa carburanti, ok da Antitrust

E-mail Stampa

gme 540L'autorità Antitrust plaude all'iniziativa del Gestore dei mercati energetici (Gme, società del ministero delle attività produttive) di creare una piattaforma di mercato all'ingrosso dei prodotti petroliferi.

Leggi tutto...

AIE prevede tempi lunghi rialzo prezzo del petrtolio

E-mail Stampa

estrazione petrolioL'eccesso di fornitura di petrolio potrebbe essere addirittura superiore di quanto stimato ad oggi, con conseguenze deleterie sulle quotazioni dell'oro nero. Lo ha dichiarato l'International Energy Agency nell'atteso Rapporto sul mercato del greggio nel quale l'Agenzia ritiene "molto difficile un significativo incremento dei prezzi del petrolio nel breve periodo" a causa del ritorno sul mercato dell'Iran e del mancato taglio alla produzione da parte dei Paesi dell'OPEC.

Leggi tutto...

Consumi petroliferi: +3,6% nel 2015, in calo la fattura petrolifera

E-mail Stampa

Secondo i dati elaborati da Unione Petrolifera, nel 2015 i consumi petroliferi in Italia sono tornati a crescere: ammontano a circa 59,7 milioni di tonnellate, con un aumento del 3,6% (+2.090.000 tonnellate) rispetto al 2014.

Leggi tutto...

Il valore del greggio è talmente basso che i produttori Usa pagano pur di venderlo

E-mail Stampa

no oil450E' sicuramente il periodo più nero per chi estrae e commercializza greggio non solo perchè la quotazione della materia prima continua a crollare ma addirittura per alcuni tipi di greggio la sua quotazione arriva al punto da valere meno di zero ovvero di costringere le società petrolifere a pagare pur di vendere.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 8