tabelle cisterne non corispondenti

Sezione dedicata al mondo della distribuzione carburanti
vista dalla parte dei Gestori delle stazioni di servizio
ciccio

tabelle cisterne non corispondenti

Messaggioda ciccio » 30/09/2018, 9:37

salve avrei bisogno di una informazione
secondo voi un impinto carburanti che ha le tabelle di misurazione cisterne non corrispondenti ( cioè i cm. con in litri non corrispondono) è legale?
in caso di controllo chi é il responsabile?
può restare aperto un impianto cosi?
rimgrazio a tutti quelli che faranno chiarezza a questo argomento.
buon lavoro


Santo

Re: tabelle cisterne non corispondenti

Messaggioda Santo » 02/10/2018, 11:46

No, un impianto con tabelle non conformi non è regolare. Il gestore è anche responsabile metrico quindi è lui che prende la sanzione in caso di controlli. Il gestore deve chiedere alla compagnia ed all'agenzia delle dogane le tabelle metriche conformi alla tipologia di cisterna.

ciccio

Re: tabelle cisterne non corispondenti

Messaggioda ciccio » 03/10/2018, 16:02

grazie mille Santo!! quindi la normativa dice che un impianto di carburanti per poter vendere del carburante la tabella delle misure deve essere precisa è regolare!! cioe vidimata anche dalla agenzia delle dogane?
saluti


Torna a “Discussioni Settore Carburanti”