come aprire una pompa bianca ?

Discussioni su qualsiasi argomento
Ospite

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Ospite » 19/06/2013, 10:25

Un'impianto da 1,5 milioni di litri per me non va costruito assolutamente da un privato. Io non so come tu abbia fatto i conti, ma dal punto di vista economico-finanziario investire una cifra x con questi presupposti non rappresenta assolutamente una buona idea imprenditoriale. Se non hai la disponibilita' economica per finirlo, per me faresti bene a trovare un altro privato che ti aiuti e poi partire in societa' con una pompa bianca. Non avrebbe senso partire da soli e poi fartelo finire da una compagnia petrolifera(sempre che essa sia disposta). Spero per te che le attivita' non oil rendano perche altrimenti fai proprio un buco nell'acqua.


Pieros

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Pieros » 19/06/2013, 16:10

Perché scusa ? Un impianto che eroga 1,5 mln con un margine di 12/13 cent a litro mi fa oltre 150,000 euro annui. Accanto ho un bar tabacchi tavola fredda e giochi sportivi da 105 mq ...questo su 5000 mq ,mi avanza 1 ettaro per ulteriori attività collaterali..cosa non ti quadra ?

P.s.

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda P.s. » 19/06/2013, 16:13

Per me invece non regge l idea di dovermi trovare un socio con cui coesistere x anni ,preferisco convenzionare a sto punto con la compagnia per soli 5 anni.

Ospite

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Ospite » 19/06/2013, 18:54

forse non ti e' chiaro quanto ci si ricava da un distributore. I Gestori hanno un ricavo di circa 4 centesimi LORDI al litro. Le pompe bianche al massimo arrivano ad averne 8 LORDI al litro, e ribadisco LORDI. Con questo significa che il fisco prende il 55% del tuo utile,poi si vanno ad aggiungere la tarsu, l'elettricita', il dipendente, l'acqua, le tasse, il commercialista, i cali, la tassa sulle insegne. Il ricavo di un distributore con un erogato di 1,5 milioni e' lontanissimo da quello che pensi, sono le attivita' non oil che dovranno rendere.

Ospite

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Ospite » 19/06/2013, 19:09

Ospite ha scritto:forse non ti e' chiaro quanto ci si ricava da un distributore. I Gestori hanno un ricavo di circa 4 centesimi LORDI al litro. Le pompe bianche al massimo arrivano ad averne 8 LORDI al litro, e ribadisco LORDI. Con questo significa che il fisco prende il 55% del tuo utile,poi si vanno ad aggiungere la tarsu, l'elettricita', il dipendente, l'acqua, le tasse, il commercialista, i cali, la tassa sulle insegne. Il ricavo di un distributore con un erogato di 1,5 milioni e' lontanissimo da quello che pensi, sono le attivita' non oil che dovranno rendere.


aggiungo questo, le pompe bianche vendono se hanno i prezzi inferiori ai distributori "di colore" e spesso la differenza media al litro si aggira sui 3-4 cent. al litro, campagne promozionali straordinarie (come riparti con eni) escluse, perche se eni ed esso lo rifaranno stai sicuro che le pompe bianche sono sopra di oltre i 10 centesimi al litro, specie nei weekend estivi. Per stare sotto di 3-4 cent. al litro rispetto ai distributori per tutto il resto dell'anno il margine pro litro che ti resta e' dai 5 ai 8 centesimi LORDI, ovvero 3,5 cent. in media netti. Sai quanto sono l'anno?

P.s.

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda P.s. » 19/06/2013, 21:58

Io ho la bozza di contratto in ogni caso con la compagnia che mi garantisce 9,8 cent a litro... Il margine delle pompe bianche con i quali ho i contatti stanno a 12/13 cent a litro e non 7/8 ,loro vendono allo stesso prezzo delle compagnie. Ergo su 1,5 milioni di litri sono oltre 150,000 lordi annui, poi so che da li ci devi pagare commercialista tares energia elettrica etc.

Ospite

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Ospite » 19/06/2013, 22:21

beh se a febbraio 2011 chiedevi come si costruisce un impianto e come si compra il carburante per rivenderlo e a giugno 2013 da solo hai avuto le concessioni petrolifere ed edilizie, costruito l'impianto con una "promessa" di prestito della banca, le compagnie che ti fanno le avances e hai tutte queste certezze anche su guadagni stratosferici di oltre 10 cent. a litro, allora hai fatto piu strada in due anni che io in 30 anni di lavoro nel settore con piu di un distributore sia di bandiera che indipendente. buon lavoro!

P.s.

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda P.s. » 20/06/2013, 14:29

Oh vuoi che ti inoltri via mail il contratto della compagnia oppure preferisci vedere a quanto mi trasportano sul piazzale il carburante ? Non ho nessun motivo per raccontare balle.

P.s.

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda P.s. » 20/06/2013, 14:34

A parte il fatto che se io firmassi il contratto con la compagnia non avrei i 4 cent che citi tu in quanto io sarei convenzionato più avrei la gestione ...manco questo ti risulta? Vedi che l impianto lo sto costruendo io,il terreno è mio e le autorizzazioni idem.

Guido_ilcattivello

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Guido_ilcattivello » 06/03/2014, 1:07

Se fallite sono felicissimo, oltre ad essere mediamente persone sgradevoli vivete nell'ignoranza del "il tuo problema non è il mio" bravi rimbambiti è così che sin'ora ci hanno fatto il culo su tutto coglioni !!
Ecco perchè meritate di fallire, semplice siete arroganti, scemi, ignoranti ed egoisti ... in pratica il perfetto Italiota destinato a soccombere.

Grazie per la conferma ;)

Ospite

Re: come aprire una pompa bianca ?

Messaggioda Ospite » 17/11/2017, 23:32

Salve a tutti,

Ho letto con interesse le precedenti, mi chiedevo però quali sono i costi di gestione e manutenzione nel caso della proprietà dell’impianto?
Grazie


Torna a “Discussioni Generiche”

cron