GestoriCarburanti

Domenica, Nov 19th

Last update:07:16:59 AM GMT

Lombardia e Q8 siglano accordo per rete distribuzione carburanti meno inquinanti

E-mail Stampa

eutoelettricheaccordoRenaultEniUn'intesa tra Regione Lombardia e Q8 Petroleum Italia per lo sviluppo della rete distributiva di carburanti a sostegno della mobilità sostenibile e per la riduzione dell'inquinamento atmosferico.

Distributori di metano colonnine per le auto elettriche gli uni affianco alle altre in sette stazioni di rifornimento divisi tra l'area metropolitana di Milano e la provincia di Monza e Brianza.

La convenzione, sottoscritta dagli assessori regionali Mauro Parolini (Sviluppo economico) e Claudia Terzi (Ambiente) con l'amministratore delegato di Q8 Petroleum Italia Azzam Almutawa, prevede l'implementazione di nuove infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici e punti di erogazione di metano negli impianti ad alto erogato presenti sul territorio lombardo, in particolare nell'area metropolitana milanese e sui tratti di maggior traffico della rete autostradale.Tre degli impianti combinati sorgeranno lungo le autostrade lombarde, gli altri quattro sulla rete ordinaria: urbana ed extraurbana. Un accordo che in parte recepisce le indicazioni dell'Unione Europea e in parte le supera. Una direttiva comunitaria impone infatti alle società petrolifere di installare distributori di metano e colonnine per la ricarica delle auto elettriche in quelle stazioni di rifornimento nelle quali nel 2015 si sono vendu ti oltre 10 milioni di litri di benzina tradizionale. Rientrano in questa casistica le quattro stazioni delle rete ordinaria. Non ancora le tre dislocate lungo le autostrade. E l'affiancamento di carburanti ed energie sostenibili avverrà entro i primi mesi del 2019, come prevede l'accordo siglato ieri.

In occasione della firma dell'accordo, Parolini ha sottolineato: "Ogni passo verso una maggior sostenibilità ambientale va condiviso e incoraggiato, tenendo conto dei diversi interessi in gioco, facendoli convergere verso un obiettivo comune. La nostra rete di distribuzione di carburanti ecosostenibili è cresciuta più di altre regioni, ma oggi abbiamo visto una grande azienda che decide di anticipare i tempi, e noi daremo tutto il supporto necessario. Questo primo contratto sottoscritto oggi con Q8 è esemplare: c'è chi vuole fare le cose anticipando i termini imposti dalla legge".

L'assessore ha aggiunto: "Spero che tutte le multinazionali che lavorano in Lombardia colgano questo spirito della Regione, lavoriamo tutti per la salute dei cittadini, e lo facciamo sapendo che le grandi mete si raggiungono facendo un passo alla volta. Quello di oggi è un passo fatto velocemente, è la chiave del nostro modo di agire e ne seguiranno altri. Vorrei che questo accordo fosse di esempio per altri".

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli meno recenti: