GestoriCarburanti

Domenica, Nov 19th

Last update:07:16:59 AM GMT

Risucchiano i soldi dal self-service con l'aspirapolvere

E-mail Stampa

bruniArrivano con un'auto, parcheggiata lontano affinché le telecamere non ne riprendano la targa. Poi il primo ladro si posiziona per fare il palo, mentre l'altro, 'armato' di aspirapolvere, si prepara a prosciugare la colonnina self-service del distributore. Pochi secondi e i delinquenti hanno messo a segno l'ennesimo colpo.

È accaduto a Molinella in provincia di Bologna. Il proprietario quando ha visto il filmato delle telecamere di video sorveglianza non voleva credere ai suoi occhi: i malviventi hanno utilizzato un aspirapolvere modificato per estrarre le banconote della macchinetta, per un totale di circa 500 euro. Un'operazione tanto semplice quanto originale, con una tecnica finora mai vista nella Bassa. Uno dei ladri, dopo aver abbattuto la parte in plastica in cui vengono inserite le banconote, ha introdotto l'aspirapolvere con il 'beccuccio' modificato.

L'elettrodomestico, di quelli portatili a batteria, ha aspirato il denaro, che poi è stato recuperato dal sacchetto interno, senza lasciare tracce, senza deteriorare le banconote e, quel che più conta, senza lasciarne neppure una dentro la cassa. Per Bruni non esistono vere contromisure: «Creare colonnine più robuste ti espone a subire danni maggiori. Mi spiego: invece di togliere una parte di plastica, i ladri potrebbero tagliarla con il flessibile. Sono costretto a svuotare spesso la cassa, anche fuori dall'orario di lavoro, per evitare perdite ingenti».

Commenti (3)
  • Nicola

    basta contante nel self, solo carte di credito, bancomat e carte private/aziendali. La gente si adeguerà in poco tempo.

  • Tato  - forzare i self

    i produttori dei dispositivi dovrebbero realizzarli in modo che non sia così semplice fregare i soldi

  • anonimo

    è lo stato complice dei delinquenti facendo ancora funzionare i self col contante

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: