GestoriCarburanti

Sabato, Oct 21st

Last update:11:23:53 AM GMT

Benzinaio 'a domicilio' con furgone/cisterna

E-mail Stampa

benzinaio domicilioEvidentemente non basta una rete carburanti unica al mondo come quella Italiana, adesso arriva anche il benzinaio a domicilio. E' la trovata di un uomo nel casertano che si è inventato un distributore di gasolio itinerante con il quale raggiungeva i suoi clienti a domicilio. A scoprire la trovata è stata la Guardia di Finanza di Napoli.

L'uomo, che è stato poi denunciato, aveva trasformato il suo furgone in un distributore di carburante ambulante, con un serbatoio da mille litri tra i sedili posteriori ed erogatore 'conta litri'. I finanzieri, durante un servizio di controllo, nel Casertano, si sono insospettiti quando hanno notato che il mezzo, con il solo autista a bordo, procedeva lentamente e con il motore sotto sforzo. I militari lo hanno seguito, fino in un una piazzola che si trova in una frazione di Carinola dove l'uomo ha atteso l'arrivo di un cliente per aprire l'originale esercizio commerciale abusivo.

Le fiamme gialle sono intervenute mentre il cliente, anch'egli denunciato come il benzinaio 'volantè, stava facendo il pieno. Sequestrati anche 800 litri di gasolio. Analizzando il «conta litri» è emerso che erano stati effettuati migliaia di rifornimenti: da una prima stima l'evasione delle imposte si aggirerebbe sul mezzo milione di euro

Commenti (3)
  • Max

    io ruberei l'idea invece..e' un modo come un altro per incentivare le vendite... :grin :grin

  • anonimo

    Guadagna di più di un semplice gestrore perché si rifornisce sul mercato nero,non è soggetto agli accordi sindacali pro petrolifere e non paga la tessera.
    FURBO!

Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
[b] [i] [u] [s] [url] [quote] [code] [img]   
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
SECURITY
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.
Commentando dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito.
Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Gli utenti che violeranno ripetutamente la nostra policy verranno bloccati/bannati. La Redazione.

Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: